FOCUS INTER , Suning vuole portare Antonio Conte a Milano, Probabile formazione e consigli fantacalcio a cura di M.Farabini

Antonio Conte il nome per il futuro? Suning crede di si’

Si avvicina la Sampdoria, Pioli mescola le carte


Si avvicina l’impegno di lunedì sera contro la Sampdoria e l’Inter ritrova una ad una tutte le sue pedine. Nella giornata di ieri si sono infatti tornati ad allenarsi sia Medel che Miranda, gli ultimi ad essere tornati dai rispettivi impegni con le nazionali. Pioli per la sfida contro i blucerchiati dovrebbe mantenere invariato il suo modulo, il classico 4-2-3-1, con Miranda e Medel al centro della difesa, anche se Murillo scalpita. Sulla trequarti invece il dubbio è tra Joao Mario e Banega, con il portoghese favorito, torna tra i convocati anche Marcelo Brozovic, tuttavia in mezzo al campo ci sarà ancora Geoffrey Kondogbia
Proseguono intanto le indiscrezioni di mercato, sia sul campo che sulla panchina. Suning infatti si è resa disponibile a mettere sul piatto circa 200 Ml di Euro nel mercato estivo per rinforzare la squadra e puntare all’Europa che conta. Per raggiungere questo obiettivo i vertici di Suning hanno fatto sapere di voler portare sulla panchina neroazzurra Antonio Conte, che ancora deve rinnovare con i Blues. L’ex Allenatore bianconero sta infatti ottenendo grandi risultati oltremanica e potrebbe essere tentato da una avventura di questo tipo, con una società forte alle spalle pronta ad investire sulle sue richieste. Proseguono intanto le trattative per il rinnovo del contratto di Ivan Perisic, una delle colonne portanti dell’Inter del futuro. 

PROBABILE FORMAZIONE:

Handanovic; D’Ambrosio, Medel, Miranda; Candreva, Kondogbia, Gagliardini, Ansaldi; Joao Mario, Perisic; Icardi.

CONSIGLI FANTACALCIO:

Per la sfida contro i blucerchiati consigliamo di puntare fortemente sugli esterni dell’Inter, sia Perisic che Candreva. Entrambi infatti con le loro folate offensive potrebbe mettere  in grossa difficoltà gli esterni di Giampaolo. Nonostante l’assenza di Muriel la difesa dell’Inter dovrà affrontare il grande talento di Shick, un’autentica rivelazione del nostro campionato, pronto a dare dispiaceri anche alla difesa nerazzurra. Per questo motivo sconsigliamo di inserire Medel, reduce anche dagli impegni transoceanici con la propria nazionale. Scontata invece la presenza di Mauro Icardi, l’attaccante argentino va sempre schierato e mai lasciato fuori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *