FOCUS ATALANTA, Atalanta Milan 1-1: Conti alla mano, ora gli orobici possono tirare le somme

(function() {var id = ‘eadv-2-‘ + Math.random().toString(36).substr(2) + (new Date().getTime());document.write(String.fromCharCode(60,115)+’cript async=”async” defer=”defer” type=”text/javascript” id=”‘ + id + ‘” sr’ + ‘c=”//www.eadv.it/track/?x=48-15607-bf-2-13-0-cd-15-7d-300×250-60-0-5a&u=vmootci.-aftan&async=’ + id + ‘”>’+String.fromCharCode(60)+’/sc’ + ‘ript>’);})();

ATALANTA-MILAN 1-1: 44′ CONTI,  88′ DEULOFEU
(qui le pagelle e gli highlights)
La festa è qui, scoppino i fuochi d’artificio sul cielo di Bergamo. L’Atalanta, dopo un campionato incredibile, ha detto sì alla proposta di matrimonio dell’Europa League.
La cerimonia ha avuto luogo nella sfarzosa casa bergamasca e non è bastato lo sgarbo dell’indesiderato Deulofeu (poco prima della consegna degli anelli) a negare la gioia di tutti i partecipanti neroblù.
Chi poteva essere, col senno di poi, il prescelto per portare all’altare le due fedi? Senza dubbio Mr. tre gol nelle ultime quattro gare: Andrea Conti.
Per l’esterno classe ’94, l’ottavo centro corona una stagione
indimenticabile che, chiaramente, non poteva finire senza l’acquisizione
di una grossa posta in palio.

(function() {var id = ‘eadv-6-‘ + Math.random().toString(36).substr(2) + (new Date().getTime());document.write(String.fromCharCode(60,115)+’cript async=”async” defer=”defer” type=”text/javascript” id=”‘ + id + ‘” src=”//www.eadv.it/track/?x=1b-15607-d7-6-dd-0-6b-15-52-234×60-9c-0-da&u=vmootci.-aftan&async=’ + id + ‘&cttl=0000ff&ctxt=222222&cbg=ffffff&cbgh=ffff80&w=600&h=200″>’+String.fromCharCode(60)+’/sc’ + ‘ript>’);})();

Dimenticatevi l’Atalanta sballonzolante delle ultime giornate. Quella di stasera è stata perfetta. La voglia di dare una soddisfazione alla propria gente si è vista nella grinta di Toloi e Masiello (due autentici colossi davanti a Berisha), nelle galoppate del già citato Conti e dell’instancabile Spinazzola, nel primo pressing sui difensori avversari ad opera di Cristante e, infine, nella tattica impeccabile del Gasp.
Eh
già, il tecnico ha sorpreso ancora una volta tutti: il numero 4,
titolare al posto di Kurtic, è stato fondamentale tanto nella fase di interdizione su Montolivo e Zapata, quanto in quella di costruzione nell’allargarsi e formare un 4-2-4 ultra offensivo.
Si
intravede anche la paura, però, di entrambe le formazioni. Il primo
tempo si è giocato a chi si faceva meno male, con l’Atalanta che ha
avuto un maggior possesso palla ma non trovava lo spiraglio contro un
Milan chiuso a riccio nella difesa a cinque. Per sbloccare il
risultato è bastata la seconda palla gol della partita, quando Conti è
andato a disturbare i sonni tranquilli di Zapata e Romagnoli.
Gli orobici non hanno calcolato un Milan che non molla mai. Alla fine Montella ha
finito la partita con un 4-2-1-3, riuscendo a trovare la via del gol
con Deulofeu, l’uomo che era venuto a mancare nelle ultime giornate, il
quale è rientrato tardi dal fuorigioco, ingannando il guardalinee, e ha scaricato alle spalle il pallone con la complicità di Masiello.
Poco male. Quel punto, seppur con un po’ di rammarico, basta a far congiungere la Dea.
Percassi, intanto, spera nelle parole di Lucio Battisti: non sarà un’avventura…
di Sebastiano Moretto

(function() {var id = ‘eadv-3-‘ + Math.random().toString(36).substr(2) + (new Date().getTime());document.write(String.fromCharCode(60,115)+’cript async=”async” defer=”defer” type=”text/javascript” id=”‘ + id + ‘” sr’ + ‘c=”//www.eadv.it/track/?x=c6-15607-f4-3-1b-0-06-15-4e-1×1-02-0-b3&u=vmootci.-aftan&async=’ + id + ‘”>’+String.fromCharCode(60)+’/sc’ + ‘ript>’);})();

(function() {var id = ‘eadv-5-‘ + Math.random().toString(36).substr(2) + (new Date().getTime());document.write(String.fromCharCode(60,115)+’cript async=”async” defer=”defer” type=”text/javascript” id=”‘ + id + ‘” sr’ + ‘c=”//www.eadv.it/track/?x=39-15607-30-5-6e-0-9d-15-9f-320×50-00-0-eb&u=vmootci.-aftan&async=’ + id + ‘&docked”>’+String.fromCharCode(60)+’/sc’ + ‘ript>’);})();

(function() {var id = ‘eadv-1-‘ + Math.random().toString(36).substr(2) + (new Date().getTime());document.write(String.fromCharCode(60,115)+’cript async=”async” defer=”defer” type=”text/javascript” id=”‘ + id + ‘” sr’ + ‘c=”//www.eadv.it/track/?x=0f-15607-8b-1-f6-0-43-15-6f-728×90-74-0-49&u=vmootci.-aftan&async=’ + id + ‘&docked=bottom”>’+String.fromCharCode(60)+’/sc’ + ‘ript>’);})();

  • [message]
    • VIENI A FAR PARTE ANCHE TU DI Voti-Fanta.com
      • Ti piace scrivere di calcio e fantacalcio? Pensi di capirne più tanti altri ? Entra a far parte nella redazione di VOTI FANTA.
        Se sei interessato a partecipare e dare il tuo contributo scrivici un email dove ci racconti cosa ti interessa e cosa vorresti fare. Scrivici a votifanta.com@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *