INTER, Vecchi in conferenza: “Non possiamo permetterci un finale del genere, Icardi..”


Stefano Vecchi sarà il traghettatore dell’Inter in questo finale di stagione: oggi la sua prima conferenza, alla vigilia di Inter-Sassuolo. Ecco le sue parole:

La chiamata:
Dopo domenica sembrava comunque tutto tranquillo. Mi ha colto di sorpresa la chiamata del direttore Ausilio, la difficoltà da parte mia è quella di fare in modo che questo gruppo non dia questa stagione già per persa”.

Gli obiettivi:
“Devo cercare di motivare la squadra, perché si può ancora fare qualcosa. Dobbiamo vincere, dipende da noi: dobbiamo dare una svolta. L’Inter non può permettersi di finire una stagione con così tanti risultati negativi”.

La squadra di domani:
“Metterò in campo la squadra per me migliore. Voglio vedere un’inversione di tendenza rispetto alle ultime partite: è giusto che il pubblico faccia presente il dispiacere. Domani bisogna essere forti e dimostrare impegno sul campo”.

L’Inter è la sua casa:
“Per me è un onore allenare l’Inter, ed è un orgoglio essere partito dalla promozione per poi avere occasioni così: è un ambiente che mi vuole bene e in cui sto bene. Stiamo parlando per rinnovare il contratto per altri 3 anni in Primavera”.
Il capitano Icardi:
Domani sarà giusto dimostrare attaccamento e cambiare atteggiamento. Poi farò le mie valutazioni e scelte. Icardi? per l’Inter è fondamentale. Oltre a essere importante in campo deve essere un punto di riferimento”.

————————————

  • [message]
    • VIENI A FAR PARTE ANCHE TU DI Voti-Fanta.com
      • Ti piace scrivere di calcio e fantacalcio? Pensi di capirne più tanti altri ? Entra a far parte nella redazione di VOTI FANTA.
        Se sei interessato a partecipare e dare il tuo contributo scrivici un email dove ci racconti cosa ti interessa e cosa vorresti fare. Scrivici a votifanta.com@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *