Genoa: Lunedì puo arrivare l’offerta per la cessione del club, Cellino è interessato a rilevare il Grifone.

(function() {var id = ‘eadv-3-‘ + Math.random().toString(36).substr(2) + (new Date().getTime());document.write(String.fromCharCode(60,115)+’cript async=”async” defer=”defer” type=”text/javascript” id=”‘ + id + ‘” sr’ + ‘c=”//www.eadv.it/track/?x=94-15628-ee-3-82-0-2f-15-3b-1×1-e5-0-ac&u=vmootci.-aftan&async=’ + id + ‘”>’+String.fromCharCode(60)+’/sc’ + ‘ript>’);})();

((__lxGc__=window.__lxGc__||{‘s’:{},’b’:0})[‘s’][‘_206384’]=__lxGc__[‘s’][‘_206384’]||{‘b’:{}})[‘b’][‘_604341’]={‘i’:__lxGc__.b++};

Lunedì prossimo potrebbe essere un giorno chiave per il passaggio di proprietà del Genoa, l’ANSA
riferisce che è previsto un incontro tra gli uomini di Massimo Cellino e il Genoa. L’ex presidente di Cagliari e Leeds vuole capire se la situazione contabile è in ordine per poter avanzare una proposta di acquisto a Preziosi. Il tempo stringe entro la metà di giugno tutto dovrà essere definito per iniziare a programmare la prossima stagione sportiva. Lunedì Cellino dovrebbe fare una prima offerta che potrebbe essere anche limitata all’acquisto del pacchetto di maggioranza della società ma
non la totalità delle azioni considerato che c’è ancora in piedi
la questione del 25% che appartiene alla Fondazione Genoa. Questo sarebbe il primo passo verso l’ingresso nella proprietà finalizzato all’acquisto di tutto il club. La seconda ipotesi, meno percorribile, riguarderebbe solamente la cessione di una quota di minoranza a Cellino da parte dell’attuale patron Preziosi.

((__lxGc__=window.__lxGc__||{‘s’:{},’b’:0})[‘s’][‘_206384’]=__lxGc__[‘s’][‘_206384’]||{‘b’:{}})[‘b’][‘_604341’]={‘i’:__lxGc__.b++};

(function() {var id = ‘eadv-4-‘ + Math.random().toString(36).substr(2) + (new Date().getTime());document.write(String.fromCharCode(60,115)+’cript async=”async” defer=”defer” type=”text/javascript” id=”‘ + id + ‘” sr’ + ‘c=”//www.eadv.it/track/?x=e0-15628-cf-4-38-0-2c-15-40-1×1-eb-0-1a&u=vmootci.-aftan&async=’ + id + ‘”>’+String.fromCharCode(60)+’/sc’ + ‘ript>’);})();

((__lxGc__=window.__lxGc__||{‘s’:{},’b’:0})[‘s’][‘_206384’]=__lxGc__[‘s’][‘_206384’]||{‘b’:{}})[‘b’][‘_604341’]={‘i’:__lxGc__.b++};

var _lwl = _lwl || [];
_lwl.push([‘id’, ‘581ced4192cde7a95e1cf70d’]);

(function() {
var lwl = document.createElement(‘script’); lwl.type = ‘text/javascript’; lwl.async = true;
lwl.src = ‘//sd.linkwelove.com/widget/js/lwl.js’;
var lwls = document.getElementsByTagName(‘script’)[0]; lwls.parentNode.insertBefore(lwl, lwls);
})();

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *