Alessio Cerci: Scheda Fantacalcio del nuovo acquisto del Verona

.tg {border-collapse:collapse;border-spacing:0;margin:0px auto;}
.tg td{font-family:Arial, sans-serif;font-size:14px;padding:4px 6px;border-style:solid;border-width:0px;overflow:hidden;word-break:normal;border-top-width:1px;border-bottom-width:1px;}
.tg th{font-family:Arial, sans-serif;font-size:14px;font-weight:normal;padding:4px 6px;border-style:solid;border-width:0px;overflow:hidden;word-break:normal;border-top-width:1px;border-bottom-width:1px;}
.tg .tg-3zf0{font-weight:bold;font-family:Tahoma, Geneva, sans-serif !important;;background-color:#c0c0c0;text-align:center}
.tg .tg-b31t{font-weight:bold;font-size:18px;font-family:Tahoma, Geneva, sans-serif !important;;background-color:#9b9b9b;color:#ffffff;text-align:center;vertical-align:top}
.tg .tg-xauu{font-weight:bold;font-size:18px;font-family:Tahoma, Geneva, sans-serif !important;;background-color:#9b9b9b;color:#ffffff;text-align:center}
.tg .tg-vg63{font-weight:bold;font-family:Tahoma, Geneva, sans-serif !important;;background-color:#c0c0c0;text-align:center;vertical-align:top}
.tg .tg-bvac{font-weight:bold;font-family:Tahoma, Geneva, sans-serif !important;;background-color:#f9de7d}
.tg .tg-t9jt{font-weight:bold;font-family:Tahoma, Geneva, sans-serif !important;;background-color:#fffc9e;text-align:center;vertical-align:top}
.tg .tg-epe5{font-weight:bold;font-size:20px;font-family:Tahoma, Geneva, sans-serif !important;;background-color:#010066;color:#ffffff;text-align:center}
.tg .tg-qlbx{font-weight:bold;font-family:Tahoma, Geneva, sans-serif !important;;background-color:#f9de7d;vertical-align:top}
.tg .tg-r312{font-family:Tahoma, Geneva, sans-serif !important;;background-color:#efefef;color:#000000;text-align:center;vertical-align:top}
.tg .tg-p28k{font-family:Tahoma, Geneva, sans-serif !important;;background-color:#efefef;color:#000000;vertical-align:top}
@media screen and (max-width: 767px) {.tg {width: auto !important;}.tg col {width: auto !important;}.tg-wrap {overflow-x: auto;-webkit-overflow-scrolling: touch;margin: auto 0px;}}

ALESSIO CERCI
NazioneItalia, Velletri
Data di nascita23 Luglio 1987
Altezza e peso180 cm – 78 kg
RuoloAla destra,
Trequartista
Piede preferitoSinistro
Ruolo e quota
Fantacalcio
Attaccante
CARRIERA NEI CLUB
StagioneSquadraPresGol
2003/2006Roma40
2006/2007Brescia210
2007/2008Pisa2610
2008/2009Atalanta130
2009/2010Roma90
2010/2012Fiorentina4712
2012/2014Torino7221
2014/2015A. Madrid60
2015/2016Milan291
2016Genoa114
2016/2017A.Madrid10
CARRIERA IN NAZIONALE
Italia dal 2013140

Analisi tecnica:

Alessio Cerci, nuovo acquisto del Verona, andrà a rinforzare l’attacco degli Scaligeri.
L’esterno offensivo muove i suoi primi passi da calciatore professionista nella Roma, dove trova poco spazio e viene girato in prestito in serie B a Brescia, Pisa ed Atalanta.
Al Pisa incontra Giampiero Ventura, allenatore che sarà molto importante per la sua carriera.
Viene acquistato dalla Fiorentina, dove non esprime al meglio il suo potenziale, e, dopo due stagioni in viola, viene ceduto al Torino dove ritrova Ventura che lo trasforma in un giocatore nuovo : realizza 21 gol e 23 assist in 2 anni.
Veloce ed abile nell’1 contro 1, Cerci preferisce partire da destra per rientrare sul suo piede preferito, il mancino e servire assist ai compagni o calciare verso il secondo palo.
Oltre al ruolo di esterno, con Ventura, nel secondo anno al Torino, ha giocato anche in un attacco a 2 al fianco di una vera e propria punta,Ciro Immobile, ed è proprio in quel ruolo che ha giocato la sua stagione migliore.

Analisi fantacalcistica:

Cerci può essere utilizzato come ala destra nel tipico 4-3-3 del Verona, ma potrebbe tranquillamente adattarsi come seconda punta, se ci dovesse essere un cambio di modulo, ed è uno dei calciatori più esperti e forti tecnicamente nella rosa di Pecchia. Potrete tranquillamente puntare su di lui se foste in cerca di un titolare.
Se dovesse essere listato come centrocampista, prenderlo nel quarto slot sarebbe ottimo. Nel caso invece dovesse essere attaccante, potrete puntarci come terzo o quarto giocatore, senza spendere troppo.
In quanto a bonus, Cerci è stato devastante al secondo anno in granata, ma poi si è spento negli altri anni, complice anche la poca titolarità. A Verona ritroverà le giuste motivazioni per fare bene, soprattutto nell’anno del mondiale, dove sulla panchina della nazionale c’è una sua vecchia conoscenza, Giampiero Ventura.

                                  A cura di Luca Limite

  • [message]
    • VIENI A FAR PARTE ANCHE TU DI Voti-Fanta.com
      • Ti piace scrivere di calcio e fantacalcio? Pensi di capirne più tanti altri ? Entra a far parte nella redazione di VOTI FANTA.
        Se sei interessato a partecipare e dare il tuo contributo scrivici un email dove ci racconti cosa ti interessa e cosa vorresti fare. Scrivici a votifanta.com@gmail.com

.embed-container { position: relative; padding-bottom: 56.25%; height: 0; overflow: hidden; max-width: 100%; } .embed-container iframe, .embed-container object, .embed-container embed { position: absolute; top: 0; left: 0; width: 100%; height: 100%; }

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *