Atalanta Sassuolo 2-1 Le pagelle: Papu e Sensi i migliori.


Riparte dall'Atleti Azzurri di Bergamo il campionato di Serie A per Atalanta e Sassuolo. Entrambe le squadre sono alla ricerca dei primi tre punti stagionali e, per esigenze diverse, schierano due formazioni rivoluzionate rispetto alle precedenti uscite.
Gasperini fa riposare Hateboer, Freuler, Kurtic e Petagna ma ritrova Caldara dal primo minuto mentre Bucchi rinuncia a Politano per Sensi e schiera un più accorto 3-5-2.



Sostituzioni: 58' Kurtic per Ilicic (A), 65' Petagna per Cornelius (A), 69' Hateboer per Gosens (A), 73' Duncan per Mazzitelli (S), 75' Ragusa per Falcinelli (S), 80' Matri per Magnanelli (S).


Pagelle Atalanta:
Berisha 7: Salva almeno due volte il risultato, decisamente il migliore dei suoi.
Toloi 6: Ordinato, non commette sbavature.
Masiello 6: Sempre sicuro, non soffre mai Falcinelli e contiene bene anche Matri nei minuti finali.
Caldara 6.5: Dei tre difensori premiamo lui, alla sua età è già un perno della squadra di Gasperini.
Gosens 6: Prova ordinata e senza sbavature, tuttavia spinge molto poco e non è mai nel vivo delle azioni offensive. (Dal 69' Hateboer 6: Con l'Atalanta riversata in avanti ha meno spazi per attaccare la profondità ma supporta le azioni con qualità)
Castagne 6.5: Dei laterali che Gasperini ha a disposizione è ora il più in forma. Sempre nel vivo del gioco.
De Roon 6:Primo tempo sotto tono, si accende quando Freuler si risiede in panchina e la squadra gira.
Cristante 6:Più vivace del compagno di reparto ma si vede per lo più in fase di interdizione.
Ilicic 5: Prestazione piuttosto incolore per l'ex viola, non ancora integrato nei meccanismi della squadra. (Dal 58' Kurtic 6.5: Vivacizza l'attacco della Dea, troppo fondamentale in questo momento)
Gomez 7: Il migliore dei suoi insieme a Berisha. Propizia il gol di Petagna con un bel cross e non si ferma mai durante tutto il match.
Cornelius 6.5: Si presenta con un gol alla prima da titolare, esce stanco dopo aver lottato dall'inizio alla fine. (Dal 65' Petagna 6.5: Risponde alle critiche con un gol da attacante vero, i primi tre punti del campionato portano la sua firma)


Pagelle Sassuolo:
Consigli 6: Incolpevole sul gol, poco impegnato per il resto.
Acerbi 5.5: Sfiora di testa il pareggio ma la sua prestazione non è la solita: da poco sicurezza ai compagni.
Cannavaro 6: Dei tre dietro è forse il migliore, se non altro gioca con semplicità e non commette sbavature.
Letschert 5.5: Molto falloso, poco abituato ai ritmi del nostro campionato.
Adjapong 6:
Lirola 6.5: Tra i migliori dei suoi, si ritrova in un momento molto difficile della sua squadra
Magnanelli 5.5: Resiste finchè può, non sembra ancora avere una buona condizione. (Dal 80' Matri s.v.)
Sensi 6.5: Trova un bel gol in ripartenza e orchestra con qualità la manovra neroverde.
Mazzitelli 6: Grande sostanza in mezzo al campo, fa quello che gli chiede il mister senza strafare. (Dal 73' Duncan 6: Inserito per contrastare la velocità del gioco della Dea non si fa trovare molto nel vivo del gioco.)
Falcinelli 5: Combina veramente poco, sembra la sua controfigura. (Dal 75' Ragusa 5.5: Per poco non trova il gol del pareggio. Provvidenziale Berisha a chiudergli lo specchio)
Berardi 6.5: Si sacrifica molto per la causa ma sembra predicare nel deserto. E' troppo spesso isolato.


                                                                                  A cura di Davide Angelozzi.
  • [message]
    • VIENI A FAR PARTE ANCHE TU DI Voti-Fanta.com
      • Ti piace scrivere di calcio e fantacalcio? Pensi di capirne più tanti altri ? Entra a far parte nella redazione di VOTI FANTA. Se sei interessato a partecipare e dare il tuo contributo scrivici un email dove ci racconti cosa ti interessa e cosa vorresti fare. Scrivici a votifanta.com@gmail.com

Posta un commento

0 Commenti