GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO: IL CROTONE. A cura di Francesco Gatto



F.C. CROTONE

Aspettative:
Il miracolo raggiunto all'ultima giornata della scorsa stagione non può che ricordarci quanto sia difficile e tortuoso il percorso da seguire per rimanere nella massima serie italiana. Questo sarà l'obbiettivo anche per la nuova stagione anche se con un percorso che potrà essere diverso.
Diverso dovrà essere soprattutto il girone di andata. Solo 9 i punti raccolti dagli squali nelle prime 19 giornate dello scorso anno e questo non potrà accadere anche in questa nuova stagione, altrimenti sarà ancora più dura raggiungere la quota salvezza.

Stile di Gioco:
Dopo i vari esperimenti svolti nella passata stagione, la difesa a 4 dovrebbe essere la base dalla quale ripartire anche in questa nuova avventura. Per quanto riguarda invece centrocampo ed attacco è molto probabile che assisteremo a continui cambiamenti in base agli avversari da affrontare e soprattutto all'equilibrio che troverà Nicola dopo le prime giornate di campionato. 4-3-3 / 4-4-2 / 4-5-1 i principali dubbi con l'ultimo modulo che sarà usato quasi solamente per sfide proibitive da affrontare restando chiusi in difesa e con più ripartenze possibili.

Così in campo:
Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Cabrera, Martella; Rohden, Izco, Barberis, Kragl; Trotta, Budimir

Porta: MV= 6.78 FM= 4.97
Confermata la presenza per l'esperto Alex Cordaz tra i pali. Non aspettiamoci nulla di diverso dallo scorso anno e quindi: ottime parate ma anche tanti gol subiti per l'estremo difensore rossoblu.

Difesa: MV= 5.5 FM= 5.45
Rivoluzione quantomeno azzardata e rischiosa quella che riguarda il reparto arretrato con due elementi fondamentali come Ferrari e Rosi che hanno lasciato la Calabria in vista di nuove avventure. Faraoni ha l'esperienza che serve per provare a sostituire il terzino romano mentre più difficile il discorso che riguarda il centrale. Ferrari è stato uno dei migliori centrali del campionato, il migliore sicuramente di tutta la parte destra della classifica. Al suo posto sono stati presi Cabrera e Ajeti, due elementi da scoprire soprattutto considerato il fatto che per l'argentino è il primo anno in serie A.

Centrocampo: MV= 5.95 FM= 6.28
Probabilmente il reparto che si è rinforzato maggiormente con gli innesti del giovane talentuoso Mandragora, scuola Juve. L'espertissimo Izco, in arrivo dal Chievo Verona con quasi 10 stagioni in massima serie considerati anche i molti anni al Catania. Pronti a dare una mano anche Crociata e Kragl che si uniscono ai sempre presenti Barberis, Rohden, Stoian e Nalini.

Attacco: MV= 5.69 FM= 5.81
La conferma del prestito di Trotta ed il ritorno a casa di Budimir difficilmente potranno colmare il vuoto lasciato dalla partenza del capocannoniere rossoblu della passata stagione, Diego Falcinelli. Meno spazio potrebbe essere riservato ad Acosty e Simy mentre al netto degli infortuni un po' più di campo potrà vederlo Alexandar Tonev.

LA ROSA:

Portieri:

Alex Cordaz: L'estremo difensore degli squali sarà ancora lui ed i sostenitori rossoblu non possono che esserne contenti. Molto probabile che la sua media voto arrivi nuovamente sopra la sufficienza ma è ancora più certo l'elevato numero di palloni che dovrà raccogliere nella propria rete. Consigliabile solo come terzo slot.
Marco Festa: Ottime prestazioni in entrambe le occasioni in cui è stato chiamato in causa nella passata stagione. Si è dimostrato un ottimo secondo portiere, soprattutto per una squadra che lotterà per la salvezza.

Difensori:

Bruno Martella: L'arrivo di Pavlovic gli leverà qualche presenza e dovrà sicuramente migliorare il suo rendimento rispetto alla passata stagione dove Mesbah gli ha più volte tolto il posto. Le aspettative sono sicuramente più basse rispetto all'inizio dello scorso anno e consigliamo di puntare su prospetti migliori per le vostre fantasquadre.
Federico Ceccherini: Senza Ferrari e dopo le buone prestazioni dello scorso anno, sarà lui l'elemento di spicco della difesa di Nicola.
Ajeti e Dussenne: Sono le alternative a Cabrera. Saranno chiamati più volte durante l'anno e dovranno farsi trovare pronti
Leandro Cabrera: Fisico esplosivo e predilezione per il gioco d'anticipo. La salvezza passerà anche dai suoi interventi e dalle sue prestazioni al centro della difesa. Primo anno in serie A per lui, Nicola dovrà lavorarci parecchio.
Davide Faraoni: Eterna promessa mai mantenuta. A Crotone il terzino ex Inter ed Udinese può finalmente mostrare le sue qualità tanto decantate in passato.
Mario Sampirisi: Finché non verrà preso un nuovo terzino sinistro, sarà suo il compito di sostituire entrambi gli esterni difensivi quando sarà necessario. Spesso utilizzato da Nicola anche a partita in corso.
Daniel Pavlovic: Acquisto utilissimo avvenuto agli sgoccioli. il terzino sinistro ha ottimo piede e potrà battere le punizioni a rientrare da destra e soprattutto sarà fondamentale nel dare il cambio a Martella.

Centrocampisti:

Marcus Rohden: Difficile che Nicola possa fare a meno dello svedese. Quasi sempre titolare e jolly di centrocampo visto che può essere utilizzato sia come mezzala nel centrocampo a 3 e sia come esterno di destra in un 4-4-2.
Andrea Barberis: Lo scorso anno ha dovuto lottare ed aspettare per prendersi un meritatissimo posto da titolare. Quest'anno ha ottenuto la maglia numero 10 e spera di avere più continuità, anche se a centrocampo le alternative di qualità non mancano. Ottimo tiratore di calci piazzati, dote che molti all'asta potrebbero sottovalutare o non conoscere. 
Mariano Izco: Innesto di esperienza nel centrocampo rossoblu. Probabile che Nicola voglia sfruttare al massimo e con continuità le abilità dell'argentino. 
Rolando Mandragora: È il miglior prospetto futuro della rosa, non a caso la Juventus lo ha dato in prestito secco e solo dopo averci pensato a lungo. Se saprà sfruttare le occasioni che gli verranno concesse potrà ritagliarsi uno spazio importante. 
Oliver Kragl: Acquistato dal Frosinone per giocare come esterno a sinistra. Perfetto in un centrocampo a 4, meno performante in un attacco a 3.
Andrea Nalini: Parte sicuramente dietro nelle gerarchie ma lo scorso anno ha dimostrato di poter essere pericoloso quando viene chiamato in causa a partita in corso. Esterno di fascia offensivo, preferisce giocare sulla destra.
Adrian Stoian: Il suo ruolo naturale è quello di ala sinistra nel 4-3-3 ma può fare anche la seconda punta di fianco a Budimir. Come centrocampista può essere un acquisto sul quale scommettere ma senza spendere troppi crediti. 
Giovanni Crociata: Anche lui giovane di grande talento, scuola Milan. Trequartista offensivo ma non una prima scelta per Nicola che dispone di giocatori più esperti del giovane palermitano.

Attaccanti:

Marcello Trotta: Per Nicola è un elemento molto utile, meno per noi fantallenatori. Il lavoro sporco ed il sacrificio in favore dei compagni al fantacalcio non serve quasi mai. Meglio puntare su altri attaccanti. 
Ante Budimir: Torna a Crotone tra l'entusiasmo dei tifosi ma l'eredità che gli lascia Falcinelli non è per nulla comoda. Difficile pensare che possa fare gli stessi gol e le stesse prestazioni del neo attaccante del Sassuolo. Se volete però puntare e scommettere su una punta del Crotone dovrà essere senza dubbio lui la vostra prima ed unica scelta. 
Aleksandar Tonev: Nicola punta sul bulgaro che però è il classico centrocampista offensivo messo come attaccante nella lista che non invoglia per nulla i fantallenatori, occuperebbe il posto di attaccanti che potrebbero avere più gol nelle corde.
Simy: Molto difficile che parta titolare, Nicola lo userà spesso come arma per cambiare in corsa le partite che si mettono male.
Maxwell Acosty: Riserva che può dare vivacità ed imprevedibilità all' attacco degli squali,  solo a partita in corsa però.
Andrej Kotnik: Ragazzo da osservare quando gli verrà data occasione ma meno interessante per il fantacalcio. Incognita da evitare per puntare a qualcosa di più per la propria rosa.
Marco Tumminello: Arrivato nelle ultime ore di mercato, difficile capire quanto spazio avrà visto che nelle gerarchie parte dietro alla prima riserva: Simy.

Il Mercato:
Squadra diversa dallo scorso anno con un reparto rinforzato come il centrocampo che ha visto le partenze di Crisetig e Capezzi essere colmate con innesti sia di qualità che di esperienza come quelli di Mandragora, Izco, Crociata e Kragl. Sicuramente indebolita, almeno in partenza, la difesa. Faraoni non può garantire inizialmente le certezze che dava il più esperto Rosi e soprattutto nessuno dei difensori acquistati potrà sostituire  fin da subito uno dei migliori difensori italiani della passata stagione come Ferrari
Molti dubbi invece in Attacco dove Falcinelli è stato promosso a pieni voti dalla dirigenza del Sassuolo ed Ursino è stato costretto a sostituire il miglior attaccante della squadra. Arriva un Budimir motivatissimo e pronto a dare tutto per la maglia. Solo il tempo saprà dirci se questa volta il più classico dei cavalli di ritorno avrà esaudito le aspettative dei tifosi e degli addetti ai lavori.
Il Ds Ursino ed il presidente Vrenna rischiano tanto nel non prendere un buon difensore di
esperienza in grado di sostituire fin da subito una partenza come quella di Ferrari.

La Stella: 

Ante Budimir: Tutti gli occhi sono puntati sul croato che torna a Crotone dopo aver lasciato ottimi ricordi nell'anno della promozione. Difficile prevedere quanti gol possa fare e se riuscirà ad eguagliare la stagione passata dell'ex Falcinelli, però tutto fa pensare che possa raggiungere la doppia cifra e regalare qualche nuova gioia ai tifosi rossoblu.

La Scommessa:

Andrea Barberis: La maglia numero 10 nel calcio vale tanto ed il centrocampista di Nicola la indossa dopo aver dimostrato la scorsa stagione di poter stare benissimo tra i titolari in serie A. Qualità importanti nel battere i calci piazzati che possono regalare assist e qualche occasione da gol da non sottovalutare per un centrocampista che si può prendere spendendo il minimo consentito.

Compro:
Budimir, Barberis, Stoian, Ceccherini

Non compro:
Cabrera, Simy, Ajeti, Tonev, Dussenne



PORTIERI
GIOCATORE PG GS RIG. PAR AMM ESP MV FM AF
Alex Cordaz 35 54 2 2 1 6.31 4.94 0
Marco Festa 2 4 0 1 0 7.25 5 0
Aniello Viscovo 0 0 0 0 0 0 0 0
DIFESA
GIOCATORE PG GF ASS AMM ESP MV FM AF
Bruno Martella 28 0 0 4 0 5.93 5.67 0
Arlind Ajeti 4 1 0 0 0 5 5.25 1
Federico Ceccherini 33 1 0 9 0 6.08 5.86 0
Leandro Cabrera 38 2 2 7 0 - - 0
Davide Faraoni 5 0 0 2 0 5.4 5.2 0
Mario Sampirisi 21 1 1 1 0 5.61 5.8 0
Daniel Pavlovic 8 0 0 2 0 5.28 5.17 0
Noe Dussenne 8 0 0 1 1 5 4.94 0
Giuseppe Cuomo 1 0 0 0 0 0 0 0
Mirko Esposito 32 0 1 3 0 0 0 0
Manuel Nicoletti 1 0 0 0 0 0 0 0
CENTROCAMPO
GIOCATORE PG GF ASS AMM ESP MV FM AF
Marcus Rohden 33 1 4 4 0 5.95 5.93 0
Oliver Kragl 27 3 3 5 0 6.34 7.03 0
Andrea Barberis 25 0 3 3 0 5.9 5.96 0
Mariano Izco 25 0 1 1 0 5.64 5.67 0
Rolando Mandragora 1 0 0 0 0 0 0 0
Giovanni Crociata 18 1 2 2 0 6.53 6.45 0
Cazim Suljic 2 0 0 0 0 0 0 0
Andrea Nalini 17 2 2 2 0 6.25 6.7 0
Adrian Stoian 26 3 1 3 0 5.86 6.23 0
ATTACCO
GIOCATORE PG GF ASS AMM ESP MV FM AF
Marcello Trotta 28 3 4 2 0 5.79 6.24 0
Ante Budimir 10 0 0 0 0 5.62 5.62 0
Maxwell Acosty 10 0 0 2 0 6 5.88 0
Andrej Kotnik 2 0 0 0 0 5 5 0
Nwankwo Simy 20 3 0 0 0 5.96 6.16 0
Aleksandar Tonev 11 1 0 2 0 5.77 5.96 0
Marco Tumminello 0 0 0 0 0 0 0 0


Francesco Gatto

Articolista per la redazione Voti-Fanta

Seguimi su Twitter: @fragatto1990


  • [message]
    • VIENI A FAR PARTE ANCHE TU DI Voti-Fanta.com
      • Ti piace scrivere di calcio e fantacalcio? Pensi di capirne più tanti altri ? Entra a far parte nella redazione di VOTI FANTA. Se sei interessato a partecipare e dare il tuo contributo scrivici un email dove ci racconti cosa ti interessa e cosa vorresti fare. Scrivici a votifanta.com@gmail.com

Posta un commento

0 Commenti