Juventus: è tutto da buttare? di R. Misale



Permettetemi una piccola riflessione sul momento della Juve. Molti sono lì pronti ad attaccare la dirigenza per la campagna acquisti appena trascorsa e per le partenze di due titolari che l'anno scorso sembravano imprescindibili. Adesso però fermiamoci un attimo: Cinque partite stagionali fin adesso, con tre vittorie e due sconfitte. Molti sono lì pronti ad attaccare la dirigenza per la campagna acquisti appena trascorsa e per le partenze di due titolari che l'anno scorso sembravano imprescindibili. Adesso però fermiamoci un attimo: è vero che le due sconfitte bruciano, soprattutto la prima perchè era una finale, ma è anche vero che perdere a Barcellona ci può stare. I catalani negli ultimi due anni hanno vinto tutti i match disputati in casa nelle coppe europee, tranne due e una è il pareggio con i piemontesi dello scorso anno.

Se pensavate che dopo tutti questi cambi, causati anche dagli infortuni, la squadra di Allegri potesse andare a dominare al Camp nou vi sbagliate di grosso. La partita è stata caricata troppo dai media con questa storia del paragone Messi vs Dybala, paragone che non esiste Paulo non si avvicinerà mai ai livelli di Leo. Questa similitudine serve solo alle testate giornalistiche, per vendere qualche copia di più. Quindi lasciamo giocare Dybala e smettiamo di caricarlo di responsabilità.

Situazione Higuain. Il Pipita ha segnato due gol in campionato in tre partite. Siamo soddisfatti? Assolutamente no, ci aspettiamo molto di più da un bomber come lui. Però bisogna dire una cosa, non sarà mai il calciatore di cui sento parlare. Lui è un grande attaccante, un uomo da aria di rigore, un giocatore che tocca due palloni in area e li trasforma in gol. Non sarà mai il giocatore che trascinerà da solo la squadra. Mi sembra che anche da lui ci si aspetti più di quello che può dare. Mi dite quante volte è stato servito in maniera decente nella partita di martedì? Vi rispondo io: mai! Quindi cerchiamo di analizzare la partita prima di criticare a priori, io credo che anche con un Higuain in forma smagliante la Juventus avrebbe perso comunque.

Il vero problema per questa squadra è trovare un equilibrio tra solidità difensiva e gioco offensivo. Lo abbiamo capito tutti dalla campagna acquisti, che la mission di quest'anno è far giocare meglio la squadra, migliorando qualitativamente il gioco offensivo. Ci vorrà del tempo, nel frattempo arriveranno altre sconfitte, quindi armatevi di pazienza e lasciateli lavorare in pace.

  • [message]
    • VIENI A FAR PARTE ANCHE TU DI Voti-Fanta.com
      • Ti piace scrivere di calcio e fantacalcio? Pensi di capirne più tanti altri ? Entra a far parte nella redazione di VOTI FANTA. Se sei interessato a partecipare e dare il tuo contributo scrivici un email dove ci racconti cosa ti interessa e cosa vorresti fare. Scrivici a votifanta.com@gmail.com

Posta un commento

0 Commenti