Pecchia: "Ci si vergogna quando si ruba. Noi lavoriamo. Turn over vediamo dalla prossima partita"

Conferenza stampa di Fabio Pecchia pre Roma Verona

Conferenza stampa di Fabio Pecchia pre Roma Verona

LA ROMA
"Ci giochiamo la partita. Cambia poco se fanno turn over, hanno una rosa ampia e competitiva. Aldilà di tutto voglio personalità da parte dei miei"
INFORTUNI
"Niente di grave su gli infortuni, a parte Fares. Dal punto di vista psicologico sono agevolato perché conosco la squadra".
OBIETTIVO
"Il nostro obiettivo diverso dallo scorso anno, per me e la squadra è chiarissimo forse per qualcun altro no. La salvezza di raggiunge dopo 38 giornate"
CONDIZIONE
"Vedo tutti in crescita, Fossati e Caracciolo in grande condizione, Vedo tutti benissimo, ma ora dobbiamo ragionare da squadra e avere personalità"
VERGOGNA
"Ci si vergogna quando si ruba. Noi lavoriamo, poi se non riusciamo a raggiungere il risultato è un altro conto. Ho vissuto in club dove la pressione si toccava, qui gestisco con semplicità. La mia forza me l' hanno date le critiche della scorsa stagione. Io non ho bisogno del consenso. Io vedo la mia squadra lavorare e la difendo. Siamo in linea con i programmi. In A con promozione diretta. Passati in coppa Italia e perso con squadre di altra categoria. Io penso a salvarmi". 
CLIMA
"La responsabilità della sconfitta con la Fiorentina è mia responsabilità. Se avessimo perso 2-1 con una buona prestazione non avrebbe cambiato nulla, io devo fare punti. Non è colpa di nessun altro".
DIFFICOLTA'
"Siamo in una fase di costruzione. Non si vede il lavoro che facciamo. Devo esaltare le caratteristiche dei miei giocatori. Il mio compito è dargli un identità quanto prima".
SCELTA
"Faccio le scelte in base alla condizione della squadra".
NICOLAS
"Viene penalizzato, è il nostro portiere. E' il portiere della squadra, va sostenuto".
GIOCARE PER VINCERE
"Io faccio ogni scelta per vincere, anche se vi sembrano scelte strane. A Roma andremo a fare la nostra partita. Mi aspetto da parte di tutti carattere".
TRE PARTITE RAVVICINATE, TURN OVER?
"Pensiamo una partita alla volta, poi vedremo"
CATTIVERIA
"La determinazione serve per salvarsi, in tutte le fasi di gioco e con la Fiorentina non c'è stata. Ma veniamo da 10 mesi positivi. Da questa partita dobbiamo prendere spunti per migliorare".


  • [message]
    • VIENI A FAR PARTE ANCHE TU DI Voti-Fanta.com
      • Ti piace scrivere di calcio e fantacalcio? Pensi di capirne più tanti altri ? Entra a far parte nella redazione di VOTI FANTA. Se sei interessato a partecipare e dare il tuo contributo scrivici un email dove ci racconti cosa ti interessa e cosa vorresti fare. Scrivici a votifanta.com@gmail.com

Posta un commento

0 Commenti