Roma vuoi fare la grande? Oggi esordio con l'Atletico Madrid. Di P. De Salve.

Roma vuoi fare la grande? Oggi esordio con l'Atletico Madrid. Di P. De Salve.



Debutto in Champions per la Roma, in quello che sembra il girone di ferro dell'edizione di quest'anno, oltre alla banda Simeone infatti Di Francesco se la vedere con il Chelsea di Conte e il Qarabag.

La Roma arriva alla sfida sicuramente più riposata dell'Atletico grazie al rinvio della sfida di Marassi con la Samp, gli spagnoli arrivano da uno 0-0 a Valencia, partita per nulla facile dato il turn over, causa dell'assenza di un certo Griezmann, nemmeno convocato.
La squadra del Cholo rimane comunque una delle più quadrate in Europa, quella che esprime un calcio ordinato e battagliero, non concedendo tanti spazi con il classico 4-4-2, toccherà quindi al reparto offensivo giallorosso aprire la scatola difensiva Colchonera.
Di Francesco quindi presenterà il suo modulo preferito, il 4-3-3 con alcune variazioni, in difesa Bruno Peres sembra partire favorito su Florenzi, che si è allenato con  il gruppo e sta bene, al contrario di Karsdorp, in mezzo Manolas e Jesus, Kolarov a sinistra. Mediana composta dai soliti Nainggolan, De Rossi e Strootman, in attacco Defrel, in vantaggio su El Shaarawy, Dzeko e Perotti, non convocato Shick.

Alisson; Peres, Manolas, Jesus, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Defrel, Dzeko, Perotti.

Il Cholo invece dovrebbe presentare questa formazione;
Oblak; Juanfran, Savic, Godin, Felipe Luis; Koke, Thomas, Saul Niguez, Carrasco; Torres, Griezmann.
                                                                                             A cura di P. De Salve.
  • [message]
    • VIENI A FAR PARTE ANCHE TU DI Voti-Fanta.com
      • Ti piace scrivere di calcio e fantacalcio? Pensi di capirne più tanti altri ? Entra a far parte nella redazione di VOTI FANTA. Se sei interessato a partecipare e dare il tuo contributo scrivici un email dove ci racconti cosa ti interessa e cosa vorresti fare. Scrivici a votifanta.com@gmail.com

Posta un commento

0 Commenti