Spagna Italia 3-0 tabellino pagelle e highlights. Belotti unico a salvarsi tra gli azzurri. Isco superbo.


Una brutta Italia, esce sconfitta dallo stadio Bernabeu di Madrid! Furie Rosse letteralmente scatenate nella prima frazione di gioco con un Izco devastante  che ha messo a segno una doppietta. Sterile la reazione dell'Italia: nel primo tempo si registra un solo colpo di testa respinto da De Gea; è questa l'unica azione pericolosa degli azzurri nei primi 45 minuti di gioco.
La seconda frazione, vede la Spagna amministrare il doppio vantaggio senza correre alcun pericolo. L'unica azione degna di nota per gli azzurri nella ripresa è una conclusione di Insigne (centrale) che il piplet spagnolo ha respinto senza alcuna difficoltà! La Spagna d'altro canto, punisce ancora con un contropiede veloce : è dell'ex juventino (ora giocatore del Chelsea) Morata la rete del definitivo 3-0 ! Gli iberici con questa vittoria,  strappano il pass per i mondiali di Russia 2018 - agli azzurri l'ardua impresa degli spareggi per centrare l obiettivo dei mondiali.
PAGELLE :
ITALIA:
Buffon: 5 - non una prova esaltante per il capitano azzurro; parte in ritardo sul calcio piazzato di Izco che porta in vantaggio la Spagna. Sempre in costante difficoltà anche nelle giocate "palla al piede"; nulla poteva sulle altre reti subite.
Darmian: 5- in costante difficoltà quando prova a contenere le avanzate degli avversari. Prova a spingersi in avanti provando a dare una mano agli azzurri per riagguantare il risultato ma ogni suo tentativo è risultato sterile ed invano.
BARZAGLI: 5 - Asensio è risultato una vera e propria spina nel fianco per la difesa azzurra. A farne le spese è proprio Barzagli che spesso si è trovato a difendere la nazionale azzurra dai suoi attacchi. In affanno.
Bonucci: 4 - una delle prestazioni più brutte per il difensore con la nazionale; in ritardo su Asensio, è lui a provocare la punizione dalla quale scaturisce la prima rete spagnola che spiana la strada ai padroni di casa.
Spinazzola: 4,5 - Carvajal lo supera con molta facilità sulla corsia di sua competenza. Non spinge mai sul suo out. Una serata negativa.
De Rossi: 5 - nella zona nevralgica del campo, l'Italia soffre oltremodo la Spagna;  sia lui che Verratti, non riescono a fare filtro né tantomeno a costruire gioco.
Verratti : 4 - dopo circa 10 minuti di gioco è già sul taccuino dell'arbitro per un giallo rimediato che peserà per l'intera gara. Da lui ci si aspetta sempre "la giocata" cosa che stasera non gli riesce minimamente.
Candreva: - 5,5 nella prima frazione di gioco, lascia intravedere buone giocate con dei cross interessanti per gli attaccanti azzurri. (Dal 70' Bernardeschi: 5- entra nel peggior momento della gara: non riesce ad incidere nel match)
Immobile: 5 - tanto impegno, tanta corsa. La retroguardia spagnola però riesce a contenere senza alcuna difficoltà l'attaccante laziale.(Dal 79' Gabbiadini - s.v.)
Belotti: 6 - a nostro avviso l'unico a raggiungere la sufficienza per l'Italia: pochissimi palloni giocabili per l'attaccante azzurro ma su uno di questi  costringe  De Gea ad un autentico miracolo che sarebbe valso per l'Italia il gol del pari e partita riaperta "forse".( Dal 69' Eder: 5,5 - entra ma non riesce a cambiare le sorti dell'incontro).
Insigne : 5,5 - non una partita semplice per lo scugnizzo partenopeo;  dalle sue parti Carvajal non concede nulla. Tanto impegno e tanto sacrificio, nella ripresa un suo tiro dai 20 metri mette in difficoltà l'estremo difensore spagnolo.
SPAGNA:
DE Gea: 7 - viene chiamato in causa raramente ma quando accade, risponde alla grande: un'autentica prodezza su Belotti nella prima frazione di gioco salva la Spagna dal pari azzurro.
Carvajal: 7 - difende bene, si fa vedere in attacco e sfiora anche il gol su un diagonale respinto da Buffon.
Sergio Ramos 7 - ottima prestazione del centrale difensivo spagnolo. Eccezionale sugli interventi aerei,  non concede neppure le briciole all'attacco azzurro.
Piqué: 6,5 - inizia la gara sotto i fischi del "Bernabeu" ma il difensore giallorosso offre una prestazione senza alcuna sbavatura; sempre attento e preciso.
Jordi Alba: 6,5 - buona prestazione per il cursore spagnolo. Più volte l'Italia prova ad attaccare dalle sue parti: se la cava egregiamente senza andare mai in affanno.
Koke: 6 - sempre presente nella zona nevralgica del campo - mette il piede in ogni azione che si sviluppa dalle sue parti; più volte riesce a rubare palloni ed a far ripartire in contropiede i padroni di casa.
Sergio busquets: 7 - il metronomo della mediana spagnola : dai suoi piedi partono tante azioni pericolose e soprattutto ringhia su tutti i giocatori azzurri riuscendo il più delle volte ad interrompere tutte le azioni sul nascere.
Iniesta 7 - è il faro del centrocampo : pennella passaggi con classe sopraffina - standing - ovation al 72' minuto da parte di tutto il Santiago Bernabeu  ( dal 72' Morata: 7- entra e sigla subito il gol del definitivo 3-0 )
David Silva : 6,5 - buone giocate sull'out mancino, crea scompiglio ed apprensione alla retroguardia italiana.
Asensio : 7,5 - prima punta atipica (o falso nueve) è risultato determinante: il giovane ragazzo spagnolo ha classe da vendere: dribbla, punta l'uomo e spesso lo salta creando superiorità numerica! (Dall'80' Saul: s.v.)
Isco: 8,5 - il migliore della serata : due gol che hanno regalato il pass mondiale alla Spagna e tante giocate sublimi che soltanto giocatori con talento e classe da vendere posseggono in dote! Al momento della sua sostituzione viene acclamato dall'intero stadio. (Dall' 89' David Villa : s.v.)
M.G. BN85

  • [message]
    • VIENI A FAR PARTE ANCHE TU DI Voti-Fanta.com
      • Ti piace scrivere di calcio e fantacalcio? Pensi di capirne più tanti altri ? Entra a far parte nella redazione di VOTI FANTA. Se sei interessato a partecipare e dare il tuo contributo scrivici un email dove ci racconti cosa ti interessa e cosa vorresti fare. Scrivici a votifanta.com@gmail.com

Posta un commento

0 Commenti