Verona-Fiorentina 0-5: Scivolone Verona, Chiesa inarrestabile. A cura di Salvo Costanza







VERONA 0-5 FIORENTINA

Allo Stadio Bentegodi va in scena Verona-Fiorentina, sfida valevole per la terza giornata di campionato.
Formazioni titolari di entrambe le squadre quasi totalmente confermate rispetto a quelle della vigilia, sorprende l'esclusione di Romulo dal primo minuto con Bruno Zuculini preferito all'ex Juventus.
Nella Fiorentina sulla destra vince il duello per un posto da titolare Bruno Gaspar ai danni di Laurini, in avanti Simeone consolida la sua titolarità come terminale offensivo.









Sostituzioni: Romulo per Souprayen al 46', Kean per Ferrari al 46', Valoti per B. Zuculini al 69', Gil Dias per Chiesa al 70', Babacar per Thereau al 75', Cristoforo per Veretout al 85'.


VERONA

NICOLAS 4,5: Prestazione da incubo per il portiere brasiliano, incerto nella respinta che ha portato al vantaggio viola e totalmente colpevole sul fallo da rigore che ha portato al raddoppio di Thereau

FERRARI A. 4.5: Assente dalla partita tanto quanto i suoi compagni di reparto, esce a fine primo tempo per Kean. (dal 46' Kean 5.5: al debutto con la maglia gialloblu entra a situazione già compromessa, ci prova come può.)

CACERES 5: Si lascia sfuggire Simeone in occasione del vantaggio della Fiorentina, nonostante ciò mette grinta e risulta il meno disastroso dei suoi lì dietro.

HEURTAUX 5: Lento e macchinoso, il francese è ancora indietro di condizione.

SOUPRAYEN 4.5: Bruno Gaspar e Chiesa dal suo lato fanno ciò che vogliono e lo polverizzano letteralmente, la sua orribile prestazione dura solo un tempo. (dal 46' Romulo 5.5: l'unico dei suoi a rendersi realmente pericoloso nonostante alcune imprecisioni, Sportiello con un miracolo evita il suo goal della bandiera.)

BUCHEL 5: Inconcludente, si nota solo per un tiro debole verso la porta avversaria.

BESSA 4.5: Sbaglia tutti i passaggi possibili e s'intestardisce con giocate fine a se stesse senza incidere mai, rimandato.

ZUCULINI 4.5: Prestazione totalmente insufficiente per l'argentino. (dal 69' Valoti 5.5: Cerca di svegliare la squadra facendo molto movimento, ma ottiene solo un'ammonizione.)

FARES 4.5: Totalmente annullato da Bruno Gaspar.

PAZZINI 5: Per il pazzo arrivano pochi palloni e lui non fa niente per rendersi pericolo.

VERDE 5: Il giovane ex Roma prova come può a creare pericoli dalle parti di Sportiello, ma l'imbarcata inghiotte anche lui.


FIORENTINA

SPORTIELLO 6.5: Poco lavoro per lui oggi, una sola incertezza su debole tiro di Buchel, ma si rifa su un grande intervento sul tiro a distanza ravvicinata di Romulo.

GASPAR 6,5: Ottima la prestazione nella sua prima partita da titolare, offende con caparbietà e difende con una discreta sicurezza

ASTORI 7: Partita perfetta per la colonna difensiva viola premiata anche dal goal.

PEZZELLA 7: L'argentino è il compagno perfetto per Astori, rischia l'eurogol in rovesciata, in difesa mette sicurezza a tutto il reparto.

BIRAGHI 6,5: Partita ordinata e sicura senza eccedere.

BADELJ 6.5: Mette in ordine il centrocampo viola facendo girare palla come sa fare.

VERETOUT 7: Il francese prende le chiavi del centrocampo dimostrando un grande mix di corsa e tecnica. Corona il tutto con un gran goal su punizione. (dal 85' Cristoforo S.V.)

CHIESA 7: E' tornato il Chiesa che conoscevamo, corre e fa ammattire le difesa avversarie, conquistando anche il rigore per il raddoppio dei suoi. Va vicino al goal più di una volta. (Dal 70' Gil Dias 6.5: Entra e segna con una serpentina tecnicamente valida ma con un avversario ormai nullo.)

BENASSI 6.5: Finalmente l'ex Torino è uscito fuori dal guscio sfornando una prestazione degna del suo nome. Propizia l'1-0 con un bel tiro da fuori respinto male da Nicolas e dal suo piede parte l'assist per il goal di Astori

THEREAU 6.5: Il francese è il giocatore che serviva al reparto avanzato viola. Oltre al goal su rigore, mostra come i suoi movimenti da una parta all'altra della trequarti mettano in difficoltà la retroguardia scaligera, permettendo così ai suoi compagni di affondare con decisione. (dal 75' Babacar 6: Ultimo quarto d'ora ordinato privo di sbavature ma senza risultare pericoloso.)

SIMEONE 7: Finalmente il Cholito è tornato ad esultare. Apre le marcature con un goal dei suoi, da rapinatore d'area. Per la retroguardia veronese è una continua spina del fianco correndo fino all'ultimo secondo di gara.


A cura di Salvo Costanza
















    • VIENI A FAR PARTE ANCHE TU DI Voti-Fanta.com
      • Ti piace scrivere di calcio e fantacalcio? Pensi di capirne più tanti altri ? Entra a far parte nella redazione di VOTI FANTA. Se sei interessato a partecipare e dare il tuo contributo scrivici un email dove ci racconti cosa ti interessa e cosa vorresti fare. Scrivici a votifanta.com@gmail.com

Posta un commento

0 Commenti