FANTACALCIO, occhio a chi schierare! I nostri fantaconsigli

Risultati immagini per icardi voti fanta

MILAN - JUVENTUS
MILAN
I rossoneri vengono da un ottima prova in casa del Chievo Verona dove hanno segnato 4 gol e portato a casa i tre punti che mancavano da tanto tempo.
Nonostante tutto la difesa non è ancora solida e contro la Juventus è meglio non schierare nessuno di quel reparto. Discorso diverso invece per Suso che sembra in uno stato di forma invidiabile ed avrà le sue chance per colpire. Kalinic è andato in gol nell'infrasettimanale ma se avete qualche altro giocatore o qualche scommessa in rosa potete lasciarlo in panchina.

JUVENTUS
Dei bianconeri bisogna fare attenzione ai terzini. Lichtsteiner quest'anno non sembra quasi mai affidabile e verrà spesso sconsigliato. Asamoah dall'altro lato avrà un cliente molto difficile come Suso e potete evitare di schierarlo.
Pjanic torna titolare e va schierato così come Chiellini. Anche Mandzukic è al rientro ma Zapata contro la Juve in passato ha quasi sempre fatto bene e potrebbe essere un avversario ostico per caratteristiche fisiche. Occhio ad Higuain e Dybala che potrebbero avere più spazi del solito e vogliono riconfermarsi andando in gol.

ROMA - BOLOGNA
ROMA
Alisson ha dimostrato di essere un ottimo portiere ed è ben coperto dai suoi compagni di reparto, va schierato. Anche Fazio contro Destro e nei calci piazzati può trovarsi a suo agio in questa giornata. De Rossi al rientro da titolare potete lasciarlo fuori perché difficilmente porterà bonus. Meglio Pellegrini che è in ballottaggio con Nainggolan e può essere pericoloso con i suoi inserimenti. In avanti Defrel gioca titolare ma non ha entusiasmato finora ed è meglio non schierarlo in attesa di tempi migliori. Dzeko rischia di riposare ma va schierato lo stesso così come El Shaarawi.

BOLOGNA
Questa è una di quelle rare volte dove un ex viene sconsigliato, Destro meglio in panca per ora. Gonzalez al rientro in difesa non basta per pensare che il Bologna non subisca almeno un paio di gol all'Olimpico. Verdi se non avete alternative di spessore va messo, evitabili invece i tre centrocampisti centrali.

BENEVENTO - LAZIO
BENEVENTO
Il Benevento è ancora alla ricerca del primo punto in classifica, sfiorato nella scorsa contro il Cagliari. La Lazio però è una delle squadre più in forma del campionato, per cui sarà difficile arrivare a questo obiettivo proprio contro i biancocelesti. Gli schierabili restano Ciciretti (imprevedibile) e Cataldi (di proprietà della Lazio). La difesa non è consigliata ovviamente, Iemmello solo se non avete alternative di rilievo perché la Lazio è fortissima dietro.

LAZIO
Bastos sta vivendo un periodo d'oro, che giocatore! Non si può non schierare, così come Marusic e ovviamente Ciro Immobile e Savic. Luis Alberto è in ballottaggio ma va schierato comunque, anche nel caso dovesse riposare: Nani dalla panchina o da titolare è con il Benevento una buona scommessa, Lulic rischia e si può evitare.

CROTONE - FIORENTINA
CROTONE
Partita ostica per gli squali che affrontano una squadra in formissima e che viene dal secco 3-0 rifilato al Torino. Si possono schierare Stoian al rientro, come Ajeti, e Simy in attacco, scommessa di giornata. In mezzo al campo si faticherà, Barberis non convince.

FIORENTINA
Lesione muscolare per Thereau, sarà assente per un po': al suo posto uno tra Eysseric e Babacar, con il secondo favorito. Chiesa super è da schierare, così come Benassi e Simeone. Si può tenere in panchina Badelj e Biraghi, Astori si schiera per forza.

NAPOLI - SASSUOLO
NAPOLI
Napoli arrembante in casa e con difese non all'altezza, possiamo veramente schierare tutti, anche i panchinari come Ounas o Maggio che potrebbero fare uno spezzone o addirittura partire da titolari. Insigne non è al massimo ma la sensazione è che possa stringere i denti. Jorginho sì.

SASSUOLO
Berardi out, difficile trovare uno schierabile tra gli emiliani. Per tutti sarà una partita complicata, si può provare a mettere Acerbi. Politano intriga, ma non lasciate fuori qualcuno di forte per lui.

SAMPDORIA - CHIEVO VERONA
SAMPDORIA
Puggioni può essere una soluzione nella vostra formazione, anche se dovrà fare i conti con il rientro di Inglese. Anche Silvestre e Strinic vanno messi, meno affidabili invece Regini e Bereszynski. Torreira vi garantisce una sufficienza abbondante che può sempre far comodo. Caprari più di uno spento Ramirez, mentre in attacco schierate sia Zapata che Quagliarella.

CHIEVO VERONA
Torna Inglese ma non avrà vita facile, stesso discorso per Birsa che però a cc va schierato con più facilità. Castro difficilmente delude e va schierato anche in una partita complicata come questa. Meglio lasciare fuori il reparto arretrato, così come anche Radovanovic e Pucciarelli.

SPAL - GENOA
SPAL
Borriello è in un periodo nero ed anche se un ex è meglio aspettare prima di rimetterlo titolare. Troppi 5 sono arrivati negli ultimi mesi. Discorso diverso per Viviani che invece sembra piuttosto affidabile e spesso vicino al bonus. Anche Antenucci può essere schierato mentre Lazzari in questa partita ha un cliente molto scomodo come Laxalt e bisogna farci attenzione. Felipe in difesa è meglio di Oikonomu e Vicari.

GENOA
Perin col modificatore può essere una soluzione interessante. Izzo potete schierarlo ma non mettete Rossettini e Zukanovic. Veloso non porta molti bonus e dovrà aiutare il reparto arretrato. Va invece schierato Taarabt che è in palla e fa la differenza. Anche Lapadula sembra rientrato molto voglioso di far bene e può essere schierato senza paura.

UDINESE - ATALANTA
UDINESE
Friulani estasiati dalla vittoria con il Sassuolo in trasferta, Barak-Jankto a centrocampo è la coppia da schierare assolutamente. Davanti più Maxi Lopez che Lasagna, no a Adnan e sì a Nuytnick. Fofana dalla panchina intriga, De Paul potrebbe steccare.

ATALANTA
Impegno difficile per i bergamaschi che vengono dal 3-0 secco al Verona: Freuler super, da schierare per forza. Cristante ok, Ilicic potrebbe far bene. Petagna meglio di no, il Papu Gomez è in ballottaggio ma si schiera a prescindere. Toloi no, Masiello-Caldara sì.

TORINO - CAGLIARI
TORINO
Partita fondamentale per gli uomini di Mihajlovic che non segna e subisce sempre gol ormai da troppe settimane. La difesa del Cagliari è in fase di sperimentazione e può soffrire la mobilità di Sadiq, i movimenti di Ljajic e gli inserimenti di Iago Falque. Pavoletti è un cliente molto scomodo ma N'koulu può essere schierato a differenza di un poco affidabile Moretti. Ci si aspetta una partita seria anche dall'ex Sirigu. Aquah titolare al posto di Rincon, ma non nella vostra squadra.

CAGLIARI
Pavoletti in leggero ballottaggio ma difficilmente verrà lasciato fuori. Pronto al rientro anche Joao Pedro, lasciate fuori invece Sau e Farias. Barella può essere sacrificato senza rimpianti così come Cigarini. Attenzione a schierare i difensori, Romagna in particolare.

VERONA - INTER
VERONA
Nerazzurri in forma, Verona in crisi ma le speranze sono le ultime a morire. Cerci sì, sperando torni in forma. Pazzini al gol dell'ex è una scommessa da fare, difesa e portiere sono da lasciar perdere. Bessa è un flop fino a questo momento, non schieriamolo.

INTER
Vecino sì, Handanovic a occhi chiusi. Si possono schierare un po' tutti, Nagatomo meglio di no anche perché rischia il posto. Eder dalla panchina intriga, Borja Valero rischia il posto.














------------------------------------

Posta un commento

0 Commenti