INTER, Icardi: "Arrabbiato per il finale. Ho sbagliato tanto, devo migliorare. Scudetto? Siamo forti, ma è ancora lunga"




SULLA PARTITA
"Non sono soddisfatto di questo finale, non possiamo prendere due gol così a partita chiusa, e sono arrabbiato per il palo nel primo tempo, ho sbagliato anche qualche passaggio. Devo migliorare in queste cose. Non si può rischiare in una partita del genere come abbiamo fatto nel finale. I margini di crescita li abbiamo, sappiamo cosa possiamo fare, la squadra è forte, lo staff eccezionale e siamo orgogliosi di quello che stiamo facendo. La strada è lunga ma dobbiamo continuare, pensiamo già alla prossima".

FIDUCIA DOPO LA PARTITA CONTRO IL NAPOLI
"A Napoli abbiamo fatto risultato, forse potevamo fare anche meglio, ma siamo consapevoli della squadra che abbiamo e che possiamo fare anche di più. Oggi dovevamo chiuderla nel primo tempo, abbiamo creato, segnato, e quasi rovinato tutto alla fine".

SCUDETTO
"Dobbiamo migliorare tante cose, abbiamo dominato il primo e il secondo tempo e non si può rischiare così. Ci sentiamo forti perché sappiamo i giocatori e le qualità che abbiamo e questo ci rende forti, ma ancora è lunga e dobbiamo continuare a vincere come stiamo facendo, poi alla fine vedremo dove saremo".

SULL'OBIETTIVO STAGIONALE
"L'obiettivo è arrivare in Champions League, l'abbiamo già detto tante volte".



Commenti