Napoli: Come e chi in campo contro l' Inter



Presentazione match Napoli-Inter
A cura di F. Caputo

Turno di Coppa archiviato, il Napoli si proietta di nuovo sul campionato. Manca poco ormai al match clou di giornata contro l' Inter di Spalletti, reduce dalla vittoria nella stracittadina milanese. L' appuntamento è per sabato alle ore 20.45
Il Napoli si porta dietro il dubbio Insigne: il giocatore partenopeo ha una leggera contrattura che mette a rischio la sua presenza nell' anticipo serale. In caso di forfait non sarà  facile intuire le mosse di Sarri, dovrebbero essere due le opzioni più probabili per la sostituzione del talento partenopeo: Zielinski avanzato nei tre d' attacco (già provato col City), oppure Ounas. Più difficile vedere Callejon punta, Mertens esterno sinistro e Rog nelle vesti dello spagnolo a destra.
L' Inter invece è quasi al completo: Brozovic ancora out, mentre recupera Joao Mario.
Sfida tra le prime della classe. Così vicine in classifica così lontane dal punto di vista del gioco. Al 4-3-3 offensivo Sarriano si contrapporrà il 4-2-3-1, marchio di fabbrica di Spalletti. Due modi differenti di giocare, più proiettato alla ricerca del pallone il Napoli, per poi poter palleggiare e trovare il varco giusto per andare a porta (non è una novità), più attendista il gioco di Spalletti, che punta maggiormente sulla verve degli esterni e sugli inserimenti del trequartista.
Ci sarà curiosità per vedere come si muoverà Icardi al cospetto della diga difensiva partenopea e come si opporrà il Napoli al giocatore che si schiererà a ridosso di Icardi, Vecino o Joao Mario le opzioni più probabili: dovrebbe essere Jorginho a dare un' occhiata in prima battuta a uno di loro due. Candreva potrebbe posizionarsi quasi sulla linea dei centrocampisti per nn dare la superiorità a centrocampo al Napoli e non lasciare troppo solo D' Ambrosio in balia di Hamsik e di Insigne, o chi per lui.
La partita sicuramente offrirà spunti interessantissimi sui quali discutere nel dopo partita. Intanto non ci resta che attendere che si affrontino le due squadre.