Verona - Benevento: 1-0: Pagelle e Commento: Romulo spacca la partita e regala i tre punti salvezza al Verona! Di F.Gatto


VERONA - BENEVENTO 1 - 0: 74 Romulo.



Allo stadio Bentegodi di Verona si affrontano i padroni di casa dell'Hellas ed il fanalino di coda Benevento per una partita che ha tutta l'aria di essere uno scontro diretto importantissimo per la corsa alla salvezza.
Pecchia lascia in panchina Kean e Verde per lanciare Valoti dal primo minuto, mentre in difesa accanto a Caceres come centrale agisce Souprayen. Baroni invece si affida a Iemmello e schiera Parigini e Lombardi ai suoi lati non potendo schierare gli acciaccati Ciciretti e D'alessandro.

Primo Tempo:
Squadre che si studiano e stanno molto attente alla fase difensiva. Il Benevento si dimostra più ordinato e riesce a stoppare le timide avanzate gialloblu ed a ripartire con discreta pericolosità, sbagliando sempre però l'ultimo passaggio decisivo. La partita si fa più vivace negli ultimi 20 minuti quando Valoti per ben due volte ha la possibilità di concludere a rete piuttosto libero ma sbaglia clamorosamente ciccando il pallone e depositandolo di poco a lato.
E' intorno al minuto 37 però che la partita riserva una clamorosa svolta, quando Antei si rende protagonista di un bruttissimo intervento a palla ormai lontana su Valoti e l'arbitro senza esitare un attimo estrae il rosso diretto. Benevento in 10 quindi e punizione per il Verona che mette in mezzo e Pazzini come un avvoltoio colpisce al volo prendendo la traversa a botta sicura.
Finisce così sullo 0 a 0 il primo tempo.

Secondo Tempo:
Primi 25 minuti di calma piatta ma col Verona che sembra troppo frenetico nel cercare il vantaggio ed il Benevento che si difende ma non ha nessuna motivazione nel velocizzare la manovra.
Poco prima della mezzora però ci pensa Romulo a sbloccare l'incontro con un tiro al volo che si insacca alle spalle di un incolpevole Brignoli. Assist di Verde che era da poco subentrato al posto di uno stanco Cerci.
Si accende quindi la gara per un ultimo quarto d'ora che vede prima un occasione per Pazzini su papera di Brignoli, ma viene anticipato dai difensori avversari, subito dopo su capovolgimento di fronte ci prova Iemmello che va vicinissimo al pareggio, ma tira di poco a lato.
Finisce così la gara in favore di un Verona che adesso può credere alla salvezza. Sempre più affondo il Benevento di Baroni che si trova ancora a 0 punti dopo le prime otto giornate.

PAGELLE:

VERONA

NICOLAS 6 : normale amministrazione per il portiere che non deve mai effettuare parate. Sicuro nelle uscite in presa.
CARACCIOLO 7 : partita spettacolare del centrale di Pecchia. Non passa mai nessuno dalle sue parte e sventa più di un paio di occasioni pericolosissime. Un muro.
SOUPRAYEN 6 : non è perfetto come il suo compagno di reparto ma gioca in un ruolo non suo e tutto sommato se la cava bene. 
FARES 6.5 : le migliori azioni arrivano dalla fascia di sua competenza. Sempre propositivo ed attento in fase difensiva.
CACERES 5.5 : molte sbavature per l'uruguayano che oggi gioca terzino destro al posto di Ferrari. Impreciso in fase di impostazione e molto poco propositivo in fase di spinta.
BESSA 5.5 : spesso troppo frettoloso nelle scelte e si fa più volte sovrastare da Memushaj. 
ROMULO 7.5 : il migliore per distacco dei suoi. Suona la carica correndo per tutto il campo ed andando spesso in pressing solitario per far sbagliare gli avversari. Nella ripresa sigla un gol non semplicissimo e decide l'incontro più importante di questo avvio di stagione.
FOSSATI 6 : bene in fase di copertura, meno bene in fase di impostazione. Può dare di più ma merita la sufficienza.
VALOTI 5.5: doppia occasione per trovare il vantaggio ma entrambe sprecate malamente. Mezzo voto in più solo per aver procurato il rosso ad Antei nel primo tempo.
CERCI 6 : nel primo tempo è il migliore dei suoi e tenta più volte di dare la scossa. Nella ripresa invece si spegne col passare dei minuti ed esce stanco dal campo.
PAZZINI 6 : si impegna tanto come sempre ma l'unica occasione che ha si stampa sulla traversa.
KEAN 6 : entra e da la giusta scossa creando tante occasioni potenzialmente pericolose, purtroppo è impreciso nell'ultimo passaggio.
VERDE 7 : entra per gli ultimi 20 minuti di gioco ma riesce ad incidere più dei suoi compagni di reparto, servendo a Romulo un cioccolatino da mettere in porta.
BUCHEL S.V.

BENEVENTO

BRIGNOLI 6 : molto buona la prestazione del portierino scuola Juve. Bene su Romulo e molto preciso nelle uscite fuori area per salvare i suoi. Poteva costare caro il liscio in uscita che Pazzini non è riuscito a sfruttare.
VENUTI 5 : subito ammonizione per lui che soffre spesso le avanzate di Fares e non riesce a coprire bene su Valoti.
ANTEI 4 : scellerato il suo intervento su Valoti che costringe i suoi compagni a giocar per un ora in inferiorità numerica.
LETIZIA 6.5 : il migliore dei suoi. Tanta corsa dal primo all'ultimo minuto. Difende bene e si propone spesso nella metà campo avversaria. Purtroppo non basta.
DJIMSITI 6 : non era per nulla facile giocare di fianco ai suoi compagni di reparto quest'oggi. Tutto sommato però se la cava abbastanza bene riuscendo ad annullare quasi del tutto Pazzini.
CATALDI 5.5 : deve fare meglio sia in fase di interdizione che in fase di impostazione.
MEMUSHAJ 6 : solita partita di sostanza e corsa per l'albanese. 
CHIBSAH 6 : probabilmente il migliore dopo Letizia. Giocatore di quantità che da strappi importanti a centrocampo. 
PARIGINI 5.5 : non si vede quasi mai in zona offensiva e quando può far male in contropiede sbaglia l'ultimo passaggio.
IEMMELLO 5 : difficile giocare in 10 per gran parte del match ma in questi casi quando hai l'occasione buona devi metterla dentro e lui stasera non ci è riuscito.
LOMBARDI 5.5 : prova a fare la differenza e si sacrifica molto. Riesce a dare di più in fase di copertura che nella metà campo avversaria.
GYAMFI 5.5 : difende piuttosto bene. Piuttosto insensato il tiro da 35 metri che cancella l'ultima occasione per i suoi compagni di pareggiare.
CICIRETTI 5.5 : lo aspettavamo da tanto ed entra per gli ultimi 20 minuti. Purtroppo però non riesce mai ad essere pericoloso ed incidere nel match.
ARMENTEROS S.V.



Francesco Gatto

Articolista per la redazione Voti-Fanta

Seguimi su Twitter: @fragatto1990

Commenti