Belotti, ancora infortunio al ginocchio. I tempi di recupero


Andrea Belotti ha riportato un trauma distorsivo al ginocchio destro. Il centravanti della nazionale dopo due mesi e mezzo dal primo infortunio al ginocchio, ha subito un altro trauma alla stessa articolazione. Il 1 ottobre contro il Verona, si era procurato una lesione di primo/secondo grado del legamento collaterale e capsulare mediale del ginocchio. 
Le prime analisi effettuate a caldo ieri, hanno fatto tirare un sospiro di sollievo al giocatore e all' ambiente granata. Il trauma non avrebbe danneggiato i legamenti, ma si tratterebbe di una semplice distorsione. Sicura l' assenza per sabato contro il Genoa. 
Gli esami strumentali odierni hanno confermato che al ginocchio di Belotti non c'è una lesione legamentosa o meniscale.  L' entità dell' infortunio e i tempi di recupero sarà in funzione dell’evoluzione clinica. Si è ipotizzato un ritorno per il derby di Coppa Italia del 3 gennaio. Ma tutto fa pensare che il 'Gallo' ne avrà per almeno 20/30 giorni. Con tutta probabilità Mihajlovic lo riavrà a disposizione dopo la sosta, il 27 gennaio, quando i granata incontreranno in casa il Sassuolo.



Posta un commento

0 Commenti