Chievo Udinese 1-1 highlights e pagelle: Tomovic fa danni. Nuytinck bene anche a destra




 ''Solito'' pareggio al Bentegodi tra Chievo ed Udinese. Nella prima frazione meglio i veneti, nella seconda meglio i friulani.
Il pareggio è il risultato giusto.


Chievo:

Sorrentino 6: Mai impegnato.
Cacciatore 6.5: Soprattutto nel primo tempo attacca bene Pezzella e lo manda in difficoltà. Bello il cross arretrato per Radovanovic.
Tomovic 5: Intervento al quanto discutibile sul suo autogol.
Bani 6.5: Molto convincente la prestazione dell'ex Pro Vercelli. Sicuro e sempre in anticipo su Lasagna.
Gobbi 6: Copre bene la sua posizione.
Bastein 6.5: Soprattutto nel primo tempo è uno dei più attivi.
Radovanovic 7: Segna solo contro i friulani. Secondo gol in A per lui e che gol!
Hatemaj 6: Solita gara di corsa e botte.
Birsa 5.5: Spesso sparisce dal gioco. (Dal 90' Leris: SV)
Puciarelli 5: Mai nel vivo dell'azione. (dal 75' Garritano: SV)
Stepinski 5.5: Parte bene poi sparisce anche lui. (dal 67' Pellisier 5: Entra ma non riesce ad entrare in partita)


Udinese:

Bizzarri 6.5: Sul gol non ha colpe. Belle parate su Stepinski e Radovanovic.
Nuytinck 6.5: Nonostante giochi a destra riesce comunque a far ripartire bene l'azione.
Danilo 6: Non corre nessun pericolo.
Samir 6.5: Copre bene e ogni tanto si spinge pericolosamente in avanti.
Widmer 6: Oggi lo svizzero si vede troppo poco nel vivo dell'azione.
Barak 6: Oggi anche lui entra poche volte in possesso palla, però ogni volta che tocca palla sembra poter far la differenza.
Fofana 5.5: Il regista non è il suo ruolo. Troppo timido. (Dal 85' Hallfredsson: SV)
Jantko 5.5: Primo tempo nell'ombra. Secondo decisamente meglio. (Dal 86' Stryger: SV)
Pezella 5: Sbaglia tutto, salvo il cross per l'autorete di Tomovic. Adnan è di un altro livello per ora.
De Paul 6: Nel primo tempo paga la prestazioni dei compagni. Nel secondo si accende a sprazzi e quando lo fa, spacca la difesa del Chievo. Purtroppo oggi gli manca l'ultimo passaggio. (Dal 75' Perica: SV)
Lasagna 5: Spento e impreciso.


A cura di
 Gerardo Vece

Posta un commento

0 Commenti