Sarri: "Se dobbiamo parlare di arbitri se ne doveva iniziare da ieri sera. Politano mi piace ma preferisco le donne. Vogliamo divertirci"

Maurizio Sarri intervistato nel post partita di Napoli Bologna:


LA PARTITA
"Abbiamo cominciato subendo un gol in pochi secondi e soprattutto dopo non siamo riusciti in avvio a mantenere le distanze. Però poi la squadra ha saputo riordinarsi e la risposta allo svantaggio è stata forte e decisa"

MERTENS
"Nel secondo tempo poi siamo stati ordinati ed abbiamo amministrato. Sono soddisfatto in generale della prestazione. Sono contento anche per la doppietta di Dries, perchè aveva avuto solamente un leggero calo di condizione prima della sosta dovuto al fatto che ha giocato praticamente sempre in 3 mesi. E' bastato riposare un po' per rivederlo brillante come sempre".

PARTITA DIFFICILE
"Oggi era preventivabile fosse una partita a rischio perchè dopo la sosta abbiamo fatto 10 giorni di carichi di lavoro e avremmo potuto subire qualche calo. Invece i ragazzi sono riusciti a tenere il ritmo alto per l'intero incontro"

EPISODI ARBITRALI
"Il rigore dalla panchina mi sembrava netto, ma da lontano non posso valutare l' intensità. Poi non voglio parlare di arbitri, se 

CALENDARIO
"Io ribadisco che ho delle perplessità sul fatto di dover giocare per ben 9 volte dopo la Juventus. Poi per il resto so che la Juve ha una potenzialità tale che potrebbe vincere ogni gara".

CERCHIAMO LA BELLEZZA
"Noi non pensiamo a nessun altro che a noi stessi. La strada del gioco e della bellezza è l'unica che dobbiamo perseguire se vogliamo fare risultati importanti. Non abbiamo altre vie per esprimerci, l'organizzazione ci dà solidità"








Commenti