Ballardini: "Biraschi recuperato. Presto tornano Rossi e Veloso. El Yamiq straordinario, giocherà..."

La conferenza stampa di Davide Ballardini pre Bologna Genoa

La conferenza stampa di Davide Ballardini pre Bologna Genoa, 26 giornata di serie A

Davide Ballardini in conferenza stampa presenta Bologna Genoa, in programma il 24/02/2018 alle Ore 18:00. Le parole del tecnico del Grifone che ha svoltato la stagione dei rossoblù: 7 vittorie, 3 pareggi e tre sconfitte il ruolino dopo lì esonero di Juric. 24 punti con una media di 1.85 punti a partita.

BOLOGNA
Il Bologna è una società seria, forte e ben costruita. Con giocatori giovani e ambiziosi.  Il Bologna sa fare bene le due fasi di gioco. Hanno forza, qualità e umiltà. Le stesse armi che deve contrapporre il Genoa”. 

ROSSI E VELOSO
“La prossima settimana è previsto il rientro di Giuseppe Rossi e Miguel Veloso”. 

BIRASCHI
 “Davide Biraschi ha eseguito un bell’allenamento individuale e oggi dovrebbe allenarsi con la squadra”. 

LA PARTITA
 “Non bisogna concedere spazio, il Bologna ha ottimi tiratori dalla distanza. Un motivo in più per non lasciare spazio ai loro calciatori. Il Genoa ha l’obbligo di essere sempre più bravo, nella qualità e nella riconquista della palla nel più breve tempo possibile”. 

EL YAMIQ
 “Giorno dopo giorno le sensazioni che ci trasmette El Yamiq sono molto positive. Ha qualità incredibili e pian piano le sta tirando fuori. Presto toccherà anche a lui giocare in campionato”.

DIFESA
 “La fase difensiva del Genoa è migliorata molto grazie al fondamentale lavoro di attaccanti e centrocampisti”.

QUOTA SALVEZZA
“Sulla quota salvezza non ho strategia. Pensiamo a una partita alla volta. A partire da domani. Quota 40 punti per la salvezza? Non saprei...”. 

SERENITA'
 “Per essere sereno bisogna faticare. È una conquista di ogni giorno. Il clima sereno arriva se è stato guadagnato con il tempo”. 

FREDDO
 “Credo che il freddo non inciderà in nessun modo. Il terreno di gioco di Bologna è molto bello”.

MOTIVAZIONI
 “La fame e le motivazioni fondamentali non devono mancare mai. Perché sono essenziali per andare avanti”. 

LE PUNTE
“Pandev sta facendo delle belle partite, Galabinov è il primo attaccante per presenza e fisicità. Un giocatore diverso da Lapadula o Taarabt”. 

PRESTAZIONE CONTRO L' INTER
 “Con l'Inter la prestazione è stata più importante della vittoria. Perché è stata convincente sotto tutti i punti di vista”.

PROGRAMMAZIONE
 “Con la programmazione e la scelta di giocatori funzionali alle idee di gioco le cose potrebbero andare meglio, ma il calcio è strano e non sempre va così”. 

STAGE NAZIONALE
 “L'eventuale convocazione agli stage della nazionale di Perin, Bertolacci e Biraschi è un premio per me e per tutto il Genoa”.