GENOA Il grifone ferma l' aquila!

IL GRIFONE FERMA L'AQUILA !!!
Il commento del tifoso Genoano su Lazio Genoa 1-2

Finalmente sono qui a scrivere soddisfatto dopo una bella vittoria meritata quanto inaspettata in quel di Roma nel posticipo del lunedì che chiude la 23esima giornata di serie A. Lazio senza Savic e Lulic squalificati Genoa senza Rossi, Veloso,Izzo, Spolli e Taarabt e all'ultimo si ferma anche Rosi cosi spazio a Pedro Pereira sulla destra, Rossettini centrale Biraschi sempre più convincente nei 3 di difesa. Hiljemark al suo ritorno nei 3 di centrocampo insieme a Bertolacci regista e Rigoni interno, sulla sinistra Laxalt. Davanti la coppia Pandev Galabinov.
Genoa guardingo nel primo tempo non permette alla Lazio di tirare in porta chiude le fasce e non fa pervenire alcun pallone a Immobile. Solo un paio di spunti di Luis Alberto e niente più, ripresa parte forte la Lazio collezionando calci d'angolo ma piano piano la pressione cala il Genoa mette fuori il naso e passa con Pandev classico gol dell'ex che zittisce all'Olimpico ma passano pochi minuti e la Lazio pareggia con un gran gol di Parolo su cross di Caceres. Inzaghi inserisce tardivamente Andersoon e Nani mentre Ballardini fa debuttare Medeiros cambiando modulo. Su un lancio lungo Caceres liscia e Laxalt si trova davanti al portiere e segna ma la VAR annulla per un controllo con la mano, un vero peccato entrano Lazovic e Bessa e il Genoa capisce che può provarci e a 5 minuti dalla fine Laxalt si riprende quello tolto poco prima con un bel colpo di testa, 4 minuti di recupero e il triplice fischio sancisce una vittoria importantissima per il Genoa che sale a 24 e mette 7 punti tra sé e la Spal. Domenica ancora in trasferta a Verona con il Chievo con un pò di tranquillità .
Bravi tutti stasera! vittoria del gruppo avanti cosi Genoa a piccoli passi verso la salvezza.
M.P.CERAGIOLI

Posta un commento

0 Commenti