Giampaolo: "Praet e Barreto convocati, Sala e Verre no. Zapata? abbiamo una rosa ampia"

La conferenza stampa di Marco Giampaolo alla vigilia di Sampdoria Udinese:



MILAN
"Ho rivisto la gara con il Milan due volte, poi l’ho riguardata con staff e calciatori. Dal punto di visto difensivo, quindi per quel che riguarda difensori e centrocampisti, abbiamo fatto uno delle migliori prove fino a qui. Sia in fase di difesa che di costruzione. Lo stesso non si può dire degli attaccanti e del trequartista: abbiamo fatto delle scelte sbagliate e non siamo stati pungenti. Altrimenti chissà".

L' UDINESE
"Siamo di fronte ad una partita molto complicata, non solo dal punto di vista tecnico. L’Udinese ha grande fisicità e mi aspetto che ci creino tante difficoltà. Ci serviranno personalità e voglia di vincere. Non possiamo fermarci all’ordinario, ma dobbiamo fare qualcosa di straordinario".

CAPRARI E FERRARI IN NAZIONALE
"Faccio i miei complimenti a Caprari e Ferrari per questa chiamata, sperando che non si fermino solo agli stage. Quanto a domani, servirà qualità, velocità di pensiero, voglia e lucidità da parte di tutti gli undici che scenderanno in campo. Non basta il singolo".

PRAET
"Praet ci sarà. Vedremo se e quando lo impiegheremo domani. L'ho visto un po' sporco tecnicamente in questa settimana" 

ERCOLANO
"Mi sono divertito a metterlo alla prova in qualche allenamento. Ha qualità e nessun timore referenziale. Adesso però deve pensare al suo campionato U16 e a crescere tranquillo" 

QUALITA'
 "Serve la qualità, la velocità di pensiero, la lucidità dei primi undici che scenderanno in campo. Non basta un singolo giocatore. Dovremo aprire i cassetti giusti"

INFORTUNATI
"Barreto è a disposizione, è un grande professionista. Quanto a Sala Verre nessuno dei due è tra i convocati"