Milan: La caccia di punti continua.

Milan: La caccia di punti continua.
di A.Parmeggiani



Vigilia di campionato per gli uomini di Gattuso, che domani alle 15 giocheranno a Ferrara l'anticipo della 24^ giornata contro la Spal di mister Semplici.
Domani mancherà Kalinic, vittima di un problema all'adduttore. Al suo posto dovrebbe essere lanciato nuovamente Cutrone, con Andrè Silva probabilmente utilizzato in Europa League. Rientrerà anche Rodriguez, che si riprenderà il posto sulla sinistra, con Abate che agirà nuovamente a destra.

I rossoneri vengono da un periodo positivo, nonostante i due punti persi a Udine. Se domani dovessero uscire imbattuti dal "Paolo Mazza" raggiungerebbero i 6 risultati utili consecutivi in Serie A, che mancano addirittura da ottobre 2016. A questi risultati vanno aggiunte le partite di Coppa Italia con Inter e Lazio, che allungherebbero la striscia a 8 gare senza sconfitta. Questo sarebbe un grande segno di continuità e solidità, frutto dell'ottimo lavoro svolto fin qui da Gattuso. Il tecnico calabrese sta piano piano conquistando il gruppo a disposizione e sta creando quell'alchimia necessaria per poter raggiungere i traguardi prefissati.
La prossima settimana infatti ripartirà l'Europa League e il Milan è atteso dalla trasferta bulgara contro il Ludogorets, squadra certamente da non sottovalutare, ma alla portata dei rossoneri. Per fare strada nella competizione continentale c'è bisogno di certezze e, per ora, sembra che il percorso intrapreso sia quello giusto. Il Milan si trova ormai molto lontano dalla zona Champions; l'unica via percorribile, ma altrettanto impervia, per la coppa dalle grandi orecchie, è la vittoria dell'Europa League. Ma per fare ciò serve il vecchio Diavolo, quello formato internazionale.

A cura di Alex Parmeggiani 
Alex Parmeggiani
Articolista per la Redazione Voti-Fanta
Osteopata e Fisioterapista
di Castiglione delle Stiviere (Mn)

Commenti