Ballardini: "Tre indisponibili per l' Atalanta. Veloso migliora. In attacco mi piace il tridente"

La conferenza stampa di mister Davide Ballardini alla vigilia di Atalanta Genoa , gara valida per la 35 giornata di serie A


La conferenza stampa di mister Davide Ballardini alla vigilia di Atalanta Genoa, gara valida per la 35 giornata di serie A


SETTIMANA
 “Abbiamo svolto una settimana particolare, pensiamo di essere vicini a un risultato che fino a qualche mese fa sembrava difficile da raggiungere”.
ATALANTA
 “Con l’Atalanta ci confrontiamo con una realtà europea. Siamo curiosi e stimolati”. 
FINALE DI STAGIONE
“Siamo convinti di aver fatto tante cose buone. Da qui alla fine c’è il dovere e piacere di fare sempre meglio”.
INFORTUNATI
 “Domani non saranno a disposizione Izzo, Spolli e Pereira”.
PAURE
 “Il Genoa ha preso sempre più consapevolezza, le paure che c’erano pian piano sono diminuite. Un po’ di sana preoccupazione e paura per me ci deve sempre essere perché è uno stimolo a far meglio”.
CHI IN ATTACCO
“Lapadula e Medeiros sono una coppia dinamica e generosa. Mi piacerebbe però mettere al loro fianco un giocatore in più, tenendo conto delle caratteristiche della squadra”.
VELOSO
“Veloso ha lavorato tutta la settimana, ieri lamentava un piccolo fastidio al polpaccio. È però sempre più vicino a stare bene, quel bene che gli permetterà di tornare in campo”.
CICLO POSITIVO
 “Sono state fatte partite straordinarie. Con la testa e l’impegno siamo arrivati ad ottenere risultati impensabili”.
LEGAME CON LA SQUADRA
“Sono stati mesi intensi e carichi. Nelle difficoltà si vedono le persone vere. Per questo con i giocatori ci siamo legati ancora di più”. 
FUTURO AL GENOA
 “Per il futuro del Genoa sono fondamentali condivisione e convinzione tra tutte le componenti interno. Non posso far altro che ringraziare le persone che mi vogliono bene e mi stimano”.














Posta un commento

0 Commenti