Di Francesco: "Schick deve sorridere. Silva partita intelligente. El Sharaawy non deve giocare bene solo prima della UCL.."

SPAL ROMA 0-3: Intervista a Eusebio Di Francesco


Eusebio Di Francesco commenta la prestazione della Roma a Ferrara. I giallorossi tornano a casa con tre punti e tre gol realizzati al "Paolo Mazza". Finita la partita contro la Spal l' allenatore e la squadra può mettere testa e cuore sulla semifinale di andata di Champions League. Martedì si gioca all' Anfield Road contro il Liverpool la partita della vita. Le parole di Di Francesco rilasciate ai media nel post partita di Spal Roma 0-3

ORA TESTA AL LIVERPOOL
“Siamo stati tutti bravi a preparare al meglio questa partita, ci siamo isolati nel modo giusto e con intelligenza, cosa che ci ha permesso di fare una prestazione totalmente positiva”.

SCHICK SI  E' SBLOCCATO IN CAMPIONATO
“Era fondamentale, ha dato due o tre palle interessanti nel primo tempo, poteva essere anche più determinato nel chiudere altre giocare. Ha grandi qualità e sono contentissimo del gol perché offre la condizione giusta per un attaccante in questi momenti. Ne aveva bisogno, sta lavorando veramente bene. I giocatori come prima cosa in campo devono divertirsi: lui deve sorridere un po’ di più e questo lo aiuterà anche a fare prestazioni importanti”.

CONCRETEZZA SOTTO PORTA
“Nel primo tempo c’erano calciatori demoralizzati perché eravamo solo 1-0 sopra. Gli ho detto di restare positivi e che giocando così avremmo fatto altri gol. Questa cosa ce la portiamo dietro, ma io sono soddisfatto di vedere la squadra che produce così tanto, è una soddisfazione. Ma dobbiamo migliorare nella concretezza, a maggior ragione in vista di martedì”.

JONATHAN SILVA
“Ha fatto una partita intelligente, da esperto: era la sua prima e ha spinto quando doveva, dandomi una sensazione di sicurezza. Molto intelligente la gara che ha fatto, è stata ottima. Voglio sottolineare, però, anche la partita di Gonalons, perché si notano sempre solo i difetti con lui: è stato completo, ha mostrato qualità, cattiveria, grande presenza. Sono contento perché lui lavora sempre per i compagni”.

EL SHARAAWY PRESTAZIONE PER UNA MAGLIA IN CHAMPIONS
“Non deve giocare bene solo prima della Champions, però. Se avesse tirato cento volte oggi non avrebbe fatto mai gol. I movimenti li ha fatti molto bene, come nella prima mezz’ora contro il Genoa. Ha più freddezza sotto porta rispetto agli altri esterni ed è un pizzico sfortunato. Sono contento che tutti vorrebbero giocare ad Anfield, ne metterò 11 ma non so chi”.

LIVERPOOL SOLO UN PAREGGIO IN PREMIER
“Serve una grande fase difensiva di squadra, dobbiamo avere grandi certezze tattiche, sapendo che davanti avremo un’avversaria di grandissima qualità”.


Posta un commento

0 Commenti