Napoli Udinese pagelle e highlights: Callejon ispira. Nuytinck dorme


Partita ricca di emozioni al San Paolo, gli azzurri passano dal meno nove in classifica a meno quattro a quattro giorni dallo scontro diretto contro la Juventus. Sarri e Oddo scelgono di mettere in campo diverse riserve per il turno infrasettimanale. I due scontri della prossima giornata sono determinanti, per il campionato e la salvezza. I Friulani ospitano proprio il Crotone, incrociando con gli azzurri gli avversari del match dell' Ezio Scida. 
Partita ricca di capovolgimenti di fronte e occasioni nel primo tempo, a sorpresa è l'Udinese ad andare in vantaggio con Jankto al 41' su un buco difensivo collettivo della difesa azzurra.
 Insigne con una magia in area di rigore riesce però nei minuti di recupero della prima frazione a riportare in equilibrio la partita. 
La ripresa del match vede dopo 10 minuti tornare in vantaggio i bianconeri, ancora Zampano sulla destra sfonda e crossa, Ingelsson si insidia in mezzo a una difesa dormiente del Napoli e con un bel piatto realizza la sua prima rete in serie A.  
Da Crotone arriva la notizia del pareggio di Simy. Il San Paolo trascina gli azzurri alla vittoria. Il Napoli chiude l' Udinese sempre più nella sua area. Sarri cambia Hamsik con Martens passando al 4-2-3-1. Il pareggio arriva su calcio d' angolo, con una bella incornata di Albiol. 
Ancora su tiro di Callejon si concretizza il vantaggio azzurro,  tap-in di Milik dopo una respinta corta di Bizzarri. 
Su calcio d' angolo sempre di Callejon, a chiudere la partita ci pensa l' altro centrale difensivo di Sarri, Tonelli la piazza in rete con un bel colpo di testa.



Commenti