Inter Sassuolo le pagelle:Un super Consigli stoppa l'Inter, Politano e Berardi mattatori

Alle 20 e 45 a San Siro sfida importantissima per l'Inter per la rincorsa alla Champions League contro un Sassuolo già salvo e senza stimoli.
Nei padroni di casa ancora Ranocchia al centro della difesa al posto di Miranda, in panchina, e tornano titolari D'Ambrosio e Vecino dopo la squalifica. Iachini conferma in attacco la coppia Politano-Berardi, ancora panchina per Babacar.


Formazione Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Ranocchia, D'Ambrosio; Vecino, Brozovic; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi.

Formazione Sassuolo (3-5-2): Consigli; Lemos, Acerbi, Dell'Orco; Adjapong, Missiroli, Magnanelli, Duncan, Rogerio; Berardi, Politano.



Pagelle Inter

Handanovic 6 Incolpevole sui due gol.
Cancelo 5 Partita deludente. Mai incisivo davanti con troppi cross sbagliati.
Skriniar 5 Soffre tantissimo i contropiedi nerazzurri. Si fa saltare troppo facilmente da Berardi in occasione del gol.
Ranocchia 6,0 Partita attenta senza errori. (76' Borja Valero 6 Entra per dare geometrie, ingresso sufficiente)
D'Ambrosio 5,5 Si limita al compitino senza particolari sbavature. Può fare di più.
Vecino 6 Centrocampista di rottura che tiene bene contro il centrocampo neroverde. (70' Eder 6 crea qualche apprensione alla difesa avversaria ma non incide)
Brozovic 5,5 Tanti errori per lui. Può segnare un gol importante ma spara alto al 95'.
Candreva 5 Troppi errori. Scambia spesso la posizione con Rafinha e Perisic senza ottenere buoni risultati.  (Karamoh 5,5 Entra per dare velocità all'attacco ma viene contenuto bene dai difensori del Sassuolo).
Rafinha 7 Tecnica al servizio della squadra. Parte male ma cresce tantissimo. Bellissimo il gol dal limite che sembrava riaprire il match.
Perisic 6 Male nel primo tempo. Bene nel secondo. Suo l'assist sugli sviluppi del calcio d'angolo per Rafinha.
Icardi 4,5 Non è la sua serata. Poteva fare 2-3 gol ma sbaglia troppo e trova davanti un Consigli in super forma.

Pagelle Sassuolo

Consigli 7,5 Man of the match. Para tutto quello che può risultando decisivo. Almeno 4-5 interventi fondamentali per la vittoria del Sassuolo.
Lemos 6,5 Buona partita del centrale, mezzo voto in più per l'anticipo decisivo su Icardi. (84' Letschert S.V.)  
Acerbi 7 Gestisce la difesa da leader, annulla Icardi.
Dell'Orco 6 Buona partita anche per lui, contiene le avanzate interiste.
Adjapong 7 Guadagna la punizione del primo gol, salva su Candreva nel secondo tempo. Pochi errori e tutte ottime giocate.
Missiroli 6,5 Innesca i contropiedi nerazzurri e contrasta benissimo il centrocampo nerazzurro. 
Magnanelli 6 Partita sufficiente senza meriti o demeriti particolari
Duncan 6,5 Corre tanto 
Rogerio 6 Qualche errorino di impostazione che poteva costare caro ma complessivamente una prestazione sufficiente
Berardi 7 Primo tempo cosi cosi, ammonito come al solito e un pò sprecone. Nel secondo tempo non sbaglia nei contropiedi e inventa un super gol. (78' Ragusa S.V.)
Politano 7 Mette sempre in difficoltà i difensori nerazzurri che lo fermano solo con i falli. Punizione intelligente sotto la barriera che sblocca il risultato sul primo tempo. (70' Babacar 6 Fa salire bene la squadra tenendo bene palla, ha poche occasioni per mettersi in mostra)


PRIMO TEMPO:
Primo tempo avaro di emozioni per buoni 20', fino a quando Adjapong entra dalla destra con un dribbling e viene steso da Brozovic al limite dell'area. Batte Politano che inventa una magia alla Pirlo calciando sotto la barriera e trafiggendo l'immobile Handanovic. Il gol subito scuote i nerazzurri che tentano di reagire ma trovano contro un super Consigli che salva i neroverdi con almeno tre paratone su Brozovic, Candreva ed Icardi. Al 41' viene annullato un gol ad Icardi, in netto fuorigioco.


SECONDO TEMPO:
L'Inter deve recuperare il gol di svantaggio e prova a fare il gioco, il Sassuolo riparte spesso in contropiede. La difesa neroverde guidata da Consigli ed Acerbi in grande forma sventa tutte le occasioni nerazzurre. Al 71' arriva il gol del 2 a 0 con Berardi che dalla sinistra salta facilmente Skriniar e spara un gran destro sotto la traversa dal limite dell'area. I nerazzurri tentano il tutto per tutto e riescono ad accorciare con Rafinha poco dopo, con un bellissimo sinistro a giro sugli sviluppi di un corner. L'assalto finale non riesce.


Prima del match si parlava di una vittoria scontata per l'Inter contro un Sassuolo ormai senza obiettivi ed invece i neroverdi hanno giocato una partita tatticamente perfetta. I nerazzurri molto spreconi ed hanno trovato un super Consigli davanti. Malissimo Icardi che sciupa diverse occasioni. 

Daniele Raschiatore


Posta un commento

0 Commenti