Allegri: "De Sciglio e Costa senza minuti. Khedira out. Dybala in dubbio"

La conferenza stampa di Massimiliano Allegri dalla sala stampa dell' Allianz Stadium. Il mister bianconero presenta Juventus Genoa in programma sabato, anticipo della nona giornata di serie A,



INFORTUNATI
"De Sciglio sta bene e anche Douglas Costa, a loro manca mettere minuti. Non ancora disponibili Spinazzola e Khedira , che speriamo di avere per il Manchester. Dybala. Potrebbe giocare, devo valutare. Di sicuro risposa Chiellini"
ITALIA
 "Sono contento per la Nazionale: hanno dimostrato che non è vero che tutto in Italia è un disastro. Bisogna guardare le cose al positivo, e la Nazionale ha fatto bene."
ATTENZIONE E TESTA BASSA
"Arriviamo da 10 vittorie: questo è un momento in cui la troppa positività abbassa l'energia. Tutti dicono che vinceremo sempre. Ma attenzione: nelle ultime gare in casa con il Genoa abbiamo faticato. "Testa bassa e lavorare: abbiamo 6 partite fino alla prossima pausa. Il calendario ci potrebbe permettere di guadagnare dei punti, ma la prima dopo la sosta è la più pericolosa."
DE SCIGLIO
Se gioca starà a sinistra ma devo valutare Alex Sandro"
CLASSIFICA
"Per ora la differenza in classifica col Napoli è essenzialmente lo scontro diretto. Noi dobbiamo mettere da parte le cose positive, e pensare a vincere: il calcio è una cosa pratica e si parte da 0-0. Per vincere servono corsa, testa e tecnica"
RONALDO
"Cristiano è molto sereno e sta lavorando bene. Si è inserito bene, con umiltà, si è messo a disposizione e ha portato attenzione e senso di responsabilità, che questa squadra ha comunque sempre avuto. Inoltre, fa molti assist oltre che gol"
KEAN
"Kean sta crescendo, sta lavorando bene e sta maturando per la sua età: dopo Mandzukic c'è lui in quel ruolo"
PIATEK E JURIC
 "Piatek è un catalizzatore di palloni in area. Il Genoa di Juric non lo abbiamo mai visto, ma immagino sarà simile a quando lo allenava in passato: una squadra fisica."
DOUGLAS COSTA NON PRONTO
"Costa va inserito piano piano, ha avuto una squalifica e un infortunio, più probabile quindi che domani subentri a gara in corso, perchè sta lavorando molto bene."
CALCIO ITALIANO
"La priorità, anche a livello di calcio italiano, è fare, investire sul futuro, sui bambini: servono idee e un'organizzazione semplice del gioco del calcio"
RUOLO BENTANCUR
"Bentancur sta crescendo, ha fatto molto bene: in questo momento è più adatto a fare da mezzala, anche se può giocare a due nei due mediani"
CHI IN PORTA
"Domani gioca Szczesny anche se Mattia Perin si fa trovare sempre pronto e ha fatto bene quando ha giocato"