AZZARDA CHE TI PASSA, la rubrica a cura di F. Vitulo



Ciao a tutti , sapete oramai benissimo di cosa tratta. La mia più famosa rubrica tratterà gli azzardi da schierare nel vostro fantacalcio. Magari non segneranno ma potrebbero ottenere un gran bel voto, e la sufficienza si sa a volte è fondamentale...

Nell'ultima abbiamo preso il ritorno di Perotti... Che dire? Continuate a seguirci! Non ci fermiamo più. ;)

In questa ultima edizione del 2018 vogliamo darvi dei nomi al tritolo, quindi tenetevi forte. Partiamo con l'uomo più in forma dopo il "bicentenario" Quaglia, parliamo di Praet. Allo Stadium pochi escono vittoriosi, chissà se riuscirà a guidare la sua squadra quantomeno a un pari. Noi ci speriamo.
Sia chiaro, per un campionato più esplosivo, quindi evitate di toccarvi la parti basse. ;)
Il Birraiolo Caputo si fa sempre fatica a lasciarlo in panchina, e ricordatevi che ha segnato a tutte le grandi. Contro l'Inter in casa potrebbe esser la mossa pazza che vi rilancia il week end. Pensateci.
Parlando di bomber anche Mirallas è in un buon momento, anche se a Genoa troverà un Genova ritrovato. Fate attenzione, questa mossa non è per tutti, forse per i più disperati. Disperato come l'anno di Lasagna, che senza la forza produttiva di De Paul rischia di steccare. Chissà se in casa con il Cagliari riuscirà a strappare un bonus. Concludiamo con un ragazzo che sta crescendo tantissimo... Mattiello! Contro il Napoli basta scommesse... Per una volta riservategli una bella panchina. No way.


Buon anno a tutti e che la forza della sculata epica sia con voi!


A cura di Francesco Vitulo

Posta un commento

0 Commenti