“De Rossi al Boca aveva paura di avere un infarto in campo”

“Era un giocatore di caratura internazionale, però nella vita tutto finisce. Aveva paura di subire un arresto cardiaco, perché attraversava il campo e finiva come affogato. Era come avere un nonnetto in squadra. I problemi familiari sono stati una scusa (riferendosi all’ addio al Boca), gli avranno detto doveva andare via perché non avrebbe trovato posto in squadra”.

Queste le dure parole di Neto Alonso, ex calciatore e oggi commentare sportivo. Già al suo arrivo era stato ironico su l’ ex capitan futuro giallorosso. Interrogato sul suo ingaggio da parte del Boca, aveva risposto di non conoscere chi fosse. C’è da dire che Neto Alonso è stato una bandiera del River Plate. I suoi commenti duri nei confronti di De Rossi sono dovuti anche al personaggio che interpreta di fronte ai media.

Sta di fatto che l’ esperienza argentina di DDR non è stata esaltante: appena sei presenze in sei mesi con la maglia degli xeneses. Quattro in campionato, una in libertadores e un’altra di coppa di Argentina, quando ha segnato al debutto.

Il commento di Alonso sull’ arrivo di De Rossi al Boca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

P