Allegri: "In tre fuori, vi dico i ballottaggi in attacco difesa e centrocampo..."


La conferenza stampa di Massimiliano Allegri alla vigilia di Juventus Cagliari
CHAMPIONS E CAMPIONATO
"In campionato serve più attenzione. In Champions League l'attenzione va da sè, perchè sono poche partite e di spessore. Perciò dobbiamo avere sempre grande rispetto e concentrazione".
VINCERE
 "Domani dobbiamo vincere e vincere non è mai semplice, come dimostrato ad Empoli. Gli avversari hanno i loro obiettivi e vogliono dare il massimo contro di noi. Noi non possiamo permetterci di lasciare punti per strada".
CAGLIARI
 "Il Cagliari sarà un avversario difficile. E' la squadra che corre di più nel campionato ed è pericolosissima in area. Dobbiamo vincere e prepararci alla gara di mercoledì. Veniamo da una buona settimana".
PALLE INATTIVE
"L'anno scorso avevamo fatto più gol da palla inattiva, quindi dovremo migliorare su questo aspetto."
AVVERSARI
"Le squadra dietro di noi, Inter e Napoli stanno andando forte. Perciò non dobbiamo rallentare".
GIOCO
 "Rispetto all'anno scorso creiamo di più, ma abbiamo meno percentuale realizzativa. Dobbiamo assolutamente migliorare su questo aspetto".
INFORTUNATI
 "Domani saranno out Chiellini e Bernardeschi. Khedira e Mandzukic sono di nuovo in gruppo."
SPINAZZOLA
 "Spinazzola doveva giocare con la Primavera lunedì, ma alla fine abbiamo deciso di no per via delle condizioni del campo. Sta bene, sta crescendo e giocherà un paio di partite con loro".
FAVORITA CHAMPIONS
"Quest'anno la candidata a vincere la Champions League è il Barcelona. Noi siamo tra le prime 4 candidate, ma ci vuole calma. Perciò ora testa al Cagliari."
BERNARDESCHI
"Bernardeschi è tornato dalla Nazionale con un problema alla gamba. Poi l'ho trascinato, e non ha giocato per questo motivo. Ma ora ho deciso di farlo riposare e riprendere completamente."
LE PUNIZIONI
"Da lontano è più facile che tiri Cristiano. Da vicino invece Dybala e Pjanic. Dobbiamo sfruttarli tutti"
CHI A CENTROCAMPO
 "Pjanic e Matuidi giocano. Il terzo devo sceglierlo tra Bentancur, Cuadrado e devo valutare le condizioni di Khedira"
CHI IN DIFESA
 "Dietro rientra Cancelo. Poi Bonucci e devo vedere se far giocare De Sciglio a sinistra, facendo riposare Alex Sandro".
CHI IN ATTACCO
"Davanti gioca Cristiano, mentre devo capire chi gioca con lui tra Dybala, Mandzukic e Douglas Costa, che sta rientrando bene. In porta Szczesny ma Perin sta bene e sarà presto in campo."