Torino Milan 2-2 Montella:”Dobbiamo migliorare, è una questione di testa”.

Al termine del match tra Milan e Torino il tecnico dei rossoneri parla ai microfoni di Sky del pareggio maturato nel secondo tempo.

Quanti Milan abbiamo visto in questa partita ?

“Partita rocambolesca dove abbiamo visto almeno 2/3 Milan, siamo partiti abbastanza male e abbiamo meritato di andare sotto contro un ottimo Torino, poi però abbiamo reagito e nel secondo tempo abbiamo pareggiato e nel finale prima abbiamo sofferto nuovamente ma abbiamo anche rischiato di vincerla.”

Non le fa rabbia aver visto un bel Milan solo per 20 minuti ?

“Si è una questione di testa perchè se possiamo farlo per 20 minuti non capisco perchè non lo possiamo fare per 95 minuti, però stiamo crescendo e pian piano ci riusciremo.”

Non hai pensato di mettere Lapadula invece di Niang ?

“Si ci ho pensato ma Jack era stanco e quindi Niang era la soluzione migliore.”

Qual’è il limite di questo Milan ?

“Magari non abbiamo un ottimo approccio alle partite, infatti spesso andiamo meglio nel secondo tempo, è una questione di testa e quindi dobbiamo cercare di migliorare l’approccio alle partite.”

Avete reagito voi o è stato il Toro che ha mollato ?

“Secondo me è stato un mix delle due, il Toro ha mollato un po’ nel secondo tempo anche perchè noi abbiamo alzato veramente tanto il baricentro, fortunatamente è uscita una bella gara, complimenti ancora al Torino.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *