Juventus Torino 4-0 Le pagelle Pjanic, Dybala e Cuadrado show. Sirigu l' unico a salvarsi nonostante il poker



LA PARTITA

Grande atmosfera all'Allianz Stadium per l'anticipo del sabato sera della sesta giornata di  Serie A, va infatti in scena il derby della mole.
Torino in formazione tipo, con Lyanco al posto di Moretti al centro della difesa, Allegri a sorpresa lascia in panchina Higuain premiando Mandzukic prima punta e Douglas Costa a sinistra.
Primo tempo quasi senza storia, Juventus cinica e aggressiva come non si vedeva da un pò di tempo, Torino in difficoltà e già in svantaggio al 17esimo minuto con Dybala che infila all'angolino un pallone recuperato da Pjanic sulla trequarti difensiva del Torino.
Al 26esimo Baselli combina la frittata che suona già come condanna definitiva per i granata beccandosi il secondo giallo e andando anzitempo negli spogliatoi.
Il raddoppio arriva di conseguenza con una bella conclusione di Pjanic dal limite pescato molto intelligentemente da un super Cuadrado.
Il secondo tempo è un totale monologo bianconero, timbrano Alex Sandro e ancora Dybala il definitivo 4-0, Torino completamente annichilito, derby senza storia!

JUVENTUS

Buffon s.v.: Dalle sue parti tira calma piatta.

Lichtsteiner 6,5: Buona prestazione, non si accorge neanche della presenza di Niang.

Benatia 6,5: Si permette anche di mangiarsi un goal a 2 metri dalla porta, Belotti annullato.

Chiellini 6,5: Come al solito in marcatura risulta il migliore.

Alex Sandro 7: spinge spinge spinge e alla fine segna addirittura di testa da corner

Pjanic 7,5: Dirige la musica in mezzo al campo, fondamentale anche nel recuperare palloni importanti come sul primo goal di Dybala.

Matuidi 7: Si dimostra un acquisto azzeccatissimo, contrasta e rifinisce in mezzo al campo, va dappertutto.
Dal 72' Bentancur s.v.

Cuadrado 7,5: il migliore in campo, fino a quando non viene tolto. Dribbling, scatti, assist, recuperi...fa tutto e Allegri gli concede mezz'ora di riposo in vista Champions
Dal 55' Bernardeschi 6: partecipa alla festa

Dybala 8: Altra prestazione fantastica, la partita si mette bene già al 20esimo e lui la domina in lungo e in largo siglando una doppietta che lo proietta a 10 goal fatti in 6 partite di campionato!

D.Costa 6: Avvio timido, complice la superiorità numerica cresce nella ripresa ma è ancora in fase di ambientamento.

Mandzukic 6,5: Tanto lavoro sporco anche da prima punta, ma la qualità nelle sponde e nei passaggi rimane molto elevata.
Dal 80' Higuain s.v.

TORINO

Sirigu 6,5: Senza di lui il passivo sarebbe stato decisamente più pesante

De Silvestri 5: gli tocca il meno brillante della Juve, nonostante tutto soffre le discese di Alex Sandro

N'Koulou 5: non può nulla, gli avanti juventini in superiorità numerica arrivano davvero da tutte le parti.

Lyanco 5: inizia con un retropassaggio folle a Sirigu che rimedia come può, poi Baselli si fa espellere e arriva la tempesta bianconera

Ansaldi 5: asfaltato dal duo Cuadrado-Lichtsteiner

Baselli 4: si becca il secondo giallo al 17esimo, un disastro

Rincon 4,5 : pallone sanguinoso perso in avvio di azione, Dybala ringrazia e fa 1-0, continua a giocare male anche in 10 uomini.
Dal 76' Gustafson s.v.

Iago Falque 5: parte molto timido, Alex Sandro ha vita facile, tolto anzitempo in favore di un centrocampista per il rosso a Baselli.
Dal 30' Acquah 5: entra per il rosso a Baselli ma viene travolto dall'impeto bianconero

Ljajic 5: Propositivo in avvio, in inferiorità non tocca più palla

Niang 4,5: nessuno si è accorto della sua presenza in campo
Dal 70'  Boyè s.v.

Belotti 5: Benatia e Chiellini gli mettono la museruola, non può fare nulla




Posta un commento

0 Commenti