UCL Napoli Feyenoord 3-1 Highlights


Il Napoli conquista i primi tre punti nell' edizione 2017 2018 della Champions League. Altri tre gol, questa volta rifilati agli olandesi del Feyenoord, a firmare la vittoria, neanche a dirlo, i tre davanti. Gli azzurri la sbloccano subito, al 7' minuto Insigne recupera una palla sulla trequarti, avanza senza troppe difficoltà in mezzo alla difesa del Feyenoord e piazza un tiro preciso all' angolino basso. Partita che gli azzurri controllano a bassi ritmi, gli olandesi schierano una formazione decimata dagli infortuni, in campionato vengono da due sconfitte consecutive, i campioni di Olanda in carica non passano un buon momento di forma.
A inizio ripresa il secondo gol dei partenopei, ancora una palla recuperata sulla trequarti, Mertens si ritrova solo davanti la porta e senza difficoltà insacca il due a zero.
Stessa dinamica per la terza rete firmata Callejon, Mertens recupera con un contrasto la palla, lancia sulla destra Callejon che da posizione defilata sulla destra, segna con un bel diagonale. Poco prima occasione per il Feyenoord per accorciare le distanze con un rigore concesso dallo scozzese Collum,  molto generoso. Toornstra tira male e Reina para.
Nel recupero il gol della bandiera degli olandesi, difesa del Napoli oramai con la testa agli spogliatoi, infilita da Amrabat. Rabbia di Sarri e Reina per la rete subita.
Il Napoli ora √® terzo nel girone con gli stessi punti dello Shakhtar, ma dietro per aver perso lo scontro diretto. A comandare il gruppo a punteggio pieno il Manchester City di Guardiola. Nell' altra partita di stasera ha regolato all' Ethiad Stadium per 2-0 gli ucraini con il gol di de Bruyne e Sterling. 

NAPOLI-FEYENOORD 3-1
(primo tempo 1-0)
MARCATORI: Insigne (N) al 7' p.t.; Mertens (N) al 4', Callejon (N) al 25', Amrabat (F) al 48' s.t.
NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly; Allan, Jorginho (dal 35' s.t. Diawara), Hamsik (dal 25' s.t. Zielinski); Callejon (dal 28' s.t. Rog), Mertens, Insigne. (Sepe, Maggio, Chiriches, Ounas). All. Sarri.
FEYENOORD (4-3-3): Jones; Diks, St. Juste, Tapia (dal 33' s.t. Van Beek), Haps; Amrabat, El Ahmadi, Vilhena; Boetius, Toornstra (dal 24' s.t. Basacikoglu), Berghuis (dal 41' s.t. Larsson). (Bijlow, Nelom, Van der Heijden, Vente). All. Van Bronckhorst.
ARBITRO: Collum (Sco).
NOTE: ammoniti Koulibaly (N), El Ahmadi (F), Berghuis (F), Van Beek (F), Diawara (N) per gioco scorretto. Al 23' Reina para un calcio di rigore a Toornstra

Posta un commento

0 Commenti