Di Francesco: "Dobbiamo migliorare negli ultimi 25 metri"

L' allenatore della Roma parla al termine della vittoria contro il Bologna per 1-0 nell' anticipo del Sabato dell' undicesima giornata di serie A.
CONCRETEZZA
"Abbiamo tenuto bene sotto controllo la partita. Potevamo essere pù lucidi negli ultimi 25 metri, potevamo essere più incisivi nella rifinitura".
DIFESA INPERFORABILE
"Lavoriamo su un concetto di fase difensiva di squadra. Come risalire e andare ad aggredire. Questa squadra è cresciuta nelle aggressioni, con una linea alta non velocissima, ma ci permette di rimare alti e intercettare le linee di passaggio".
DZEKO A SECCO DA 4 PARTITE
"Ha avuto opportunità anche oggi di segnare, è stato utile per i compagni, però il gol se lo è tenuto per martedì mi ha detto, sono contento così".
DIFESA
"Siamo stati molto bravi con qualità importanti ad attaccare gli spazi. Nella fase preventiva abbiamo lavorato bene. Quando riesci a togliere spazio agli avversari è importantissimo il lavoro degli attaccanti. Quando perdi un pò di fiato è più difficile creare occasioni di gioco".
ATTACCO
"Sulla fase offensiva ho sempre lavorato tantissimo sulla fase del metodo e dare più soluzioni ai giocatori. In questa situazione con pochi allenamenti ho preferito concentrarmi sull' aggressione in avanti. Però manchiamo qualcosa nei 25 metri".
SCHEMI SU CALCI DA FERMO
"Abbiamo lavorato sui calci piazzati sulla seconda palla e devo dire che ci è riuscito molto bene".
GOL CENTROCAMPISTI
"Dipende dalle partite, Abbiamo molti tiratori tipo Nainggolan, devo dire che abbiamo preso tanti pali". 
CATENE
"Nel mio gioco sono importantissime le catene e siamo la seconda squadra per cross".

Posta un commento

0 Commenti