Inzaghi: "Immobile affatticato. Nani ci darà una grande mano".

Le parole di Simone Inzaghi nel post partita di Benevento Lazio 1-5


LA PARTITA
“Abbiamo svolto un primo tempo perfetto come, del resto, a Bologna, poi nella seconda frazione di gioco abbiamo abbassato la guardia e la partita è stata riaperta: analizzeremo questi cali di tensione, dovremo capire il perché avendo subito il rientro degli avversari anche nell'ultimo turno di campionato mercoledì sera. Fisicamente, avendo i dati in mano, la mia squadra sta molto bene: abbiamo condotto due grandi primi tempi, siamo in Serie A e ci sono anche avversarie con determinate caratteristiche che possono metterci in difficoltà. Il Benevento è cresciuto e fisiologicamente potevano starci dei cali".
IMMOBILE
"Immobile è un po’ affaticato, ma non ci sono problemi per lui. Il numero 17 si è messo a servizio della squadra, è in un buon momento e deve continuare così avendo realizzato, non solo una rete, ma anche due assist per i compagni".
NANI
"Nani ci darà una grande mano, è un vero professionista e lavora ogni giorno con grande intensità: lo sto mettendo in campo perché mi sta garantendo buone prove. Oggi è entrato bene nel match".





PAGELLE LAZIO:


Strakosha 6,5: nel corso del primo tempo non viene impegnato dalla squadra avversaria ma nella ripresa compie due grandissimi interventi per evitare una clamorosa rimonta. Sul gol non può nulla, vede partire in ritardo il pallone.
Bastos 7: insuperabile e bravo tecnicamente. Si sta rivelando anche un buon marcatore siglando la rete del vantaggio nonché la terza in questo campionato.
De Vrij 6,5: non corre particolari pericoli, annulla Iemmello, è preciso e tiene alta la concentrazione della difesa anche nel momento di difficoltà ad inizio ripresa.
Radu 6: gioca una partita ordinata senza particolari imprecisioni.
Marusic 6,5: nel primo tempo è una freccia infermatile sulla corsia di destra trovando anche la marcatura personale. Nella ripresa però si nasconde e tocca pochissimi palloni, inoltre si perde più volte le discese di Lazaar.
Lulic 6: corre tantissimo e lavora molto per la squadra, esce stremato a metà secondo tempo.
Leiva 6: smista molti palloni in mezzo al campo, solita partita di contenimento e ordine.
Parolo 6,5: nel primo tempo forse è il giocatore che si fa vedere meno e partecipa poco alle azioni offensive della squadra. Nella ripresa viene fuori e sigla la rete del 4-1.
Milinkovic Savic 6,5: non una delle sue migliori partite ma contro questo avversario basta anche il minimo della qualità che questo giocatore può garantire. Serve un assist perfetto per il gol di Immobile.
Luis Alberto 7: è ovunque, sia in attacco che in difesa. Lavora molto per i compagni, riconquista una quantità enorme di palloni ma pecca in fase conclusiva non trovando la via del gol.
Immobile 7,5: segna il suo 14esimo gol in questa stagione, sforna due assist per i compagni e sfiora addirittura altri due gol. 
Lukaku 6: entra grintoso, spinge sulla fascia e crea qualche pericolo in avanti.
Nani 6,5: gol e assist in venti minuti di partita, gioca d'esperienza e trova gloria personale.
Caicedo S.V


A cura di Federico Cattai.
------------------------------------

Posta un commento

0 Commenti