Giampaolo: "Zapata è convocato, Linetty e Alvarez no".

La conferenza stampa di Marco Giampaolo alla vigilia di Napoli Sampdoria
Mister Marco Giampaolo dalla press room del "Mugnaini" presenta il diciottesimo turno del campionato di serie A. La Sampdoria sabato 23 dicembre affronta al San Paolo il Napoli capolista. Le parole dell' allenatore doriano in conferenza stampa:
COME SI AFFRONTA IL NAPOLI
 "Bisogna scegliere con quale tipo di atteggiamento andare a giocarcela. La forza del Napoli poi non ti fa decidere più di tanto. E' una squadra che domina nella gara. Limitatamente alla loro forza devi saperti adeguare, ma nell'atteggiamento dobbiamo essere coraggiosi".
PARTITA SVOLTA
"La partita è affascinante perchè il Napoli è una squadra forte, è affascinante di per sé. In passato ho detto che siamo stati un po' sporchi per via dei tre impegni settimanali. Questa settimana la squadra mi ha dato segnali confortanti. La settimana mi è piaciuta molto ma non avevo dubbi. Qualcosa la squadra ha pagato come brillantezza mentale e come spensieratezza. Questa settimana devo dire che è stata bella dal mio punto di vista, la squadra mi è piaciuta molto. Mi dà quasi la certezza di poter andare a fare una buona gara poi l'avversario sa metterti in difficoltà, sono extraterrestri".
CONDIZIONE
 "I dati sono sempre molto buoni e quando dico così mi riferisco alla mancanza di una brillantezza che si è verificata nei tre impegni settimanali".
INFORTUNI
Come stanno gli infortunati? "Zapata è convocato, Linetty e Alvarez non sono convocati".
QUAGLIARELLA
 "Quagliarella si è sentito penalizzato da una situazione perchè è stato frainteso. Ora mi aspetto faccia una grande partita anche nella sua Napoli".
CALCIOMERCATO
"Il mercato è una rottura di scatole. Penso che la Samp debba fare poche cose e spero siano cose che vadano a soddisfare chi è scontento e allo stesso modo che la Samp rimanga con un organico completo. Non penso che si possa dar via giocatori che, ad oggi, rappresentano l'ossatura e la certezza".
LE PARTITE DELLO SCORSO ANNO CONTRO IL NAPOLI
Sulla gara dell'anno scorso al San Paolo: "Magari la Samp riuscisse a ripetere la prestazione dell'anno scorso. E' stata una grandissima partita dove abbiamo fatto tutto molto bene. Sarei contentissimo se la Samp riuscisse a ripetere quella prestazione, magari undici contro undici. Quella gara fu diversa, arrivavi dopo la sosta e le festività. Quando il Napoli venne qui era invincibile. Non mi aspetto quel Napoli dell'anno scorso. So cosa aspettarmi, la Samp deve fare una grossissima prestazione sul piano del collettivo, deve anche saper palleggiare".
ZAPATA
"E' a disposizione".
------------------------------------

Posta un commento

0 Commenti