Commento del tifoso del Genoa: Vincono i rossoblù di casa


Il Genoa cade a Bologna nell'anticipo del sabato in una partita come tante altre dove questa volta è il Bologna ad avere la meglio facendo il Genoa, giocando di rimessa e sfruttando due errori difensivi che portano ai gol di Destro e Faletti, alla sua prima marcatura in serie A .
Solito Grifo, solito modulo: un primo tempo dove sembrava una partita di fine stagione destinata ad uno zero a zero e tutti contenti ma il gol subito a inizio ripresa su un errore di Rosi, non salito insieme ai compagni lasciando in gioco Masina, ha dato il via a un tempo piacevole ,parecchi cambi offensivi. Fuori un Galabinov in versione serie B, un Rosi sempre deficitario quando gli si chiede altro e non solo corsa e un Bessa non ancora negli schemi dentro Lapadula ,Lazovic e Medeiros.
Occasioni per Rossettini che spara alto per Lazovic che angola poco facendo fare bella figura a Mirante. Si arriva li spesso ma non si tira  una partita dove il Genoa ha perso facendo più di altre volte dove aveva vinto, concesso due occasioni e preso altrettanti gol e continua la difficoltà realizzativa ma nulla di allarmante a mio parere i punti da fare non sono molti è gia da domenica con il Cagliari si spera di muovere la classifica ,personalmente vorrei vedere per 2 partite Lapadula insieme a un Pandev nuovamente migliore in campo per non arrivare a fine stagione senza sapere se si può contare sul numero 10 rossoblu per la prossima stagione. a meno che, cosa che mi viene spontanea pensare, non si sia già deciso di cederlo sperando di rientrare della cifra per ora sborsata nelle casse del Milan. Vedo, anche se sconfitti, un futuro roseo dove rinnovare subito la fiducia al mister più che meritata. Partiranno sicuramente Bertolacci fine prestito e riscatto troppo alto a 12 milioni, probabilmente Perin verso Napoli chissà Izzo e probabilmente Laxalt che lascerà il posto al ritorno di Mimmo Criscito, per lui un quadriennale a 1.2 milioni a stagione. Confido in Biraschi che sta facendo bene e arriverà un difensore dal Sudamerica, vedremo che fine farà Veloso non si sente a ora la sua mancanza e vedremo come sarà organizzato l'attacco sperando in qualcosa di più produttivo del bottino stagionale ma ora pensiamo ad avvicinarci ai 40 punti e chiudere i giochi il prima possibile.

M.P.CERAGIOLI

Posta un commento

0 Commenti