Sampdoria Torino 1-1 le pagelle: Viviano si esalta, Belotti non c'è ancora.



Partita divertente e giusto pari a Genova tra Sampdoria e Torino

Si prospetta una bella gara al Marassi di Genova tra la Sampdoria di Gianpaolo e il Torino. Non rinuncia alle due punte la squadra di casa mentre deve ancora rinunciare a Belotti il Torino che si affida a Niang coadiuvato dall’estro di Iago Falque. Primo tempo molto divertente con le due squadre che non impiegano tanto a studiarsi e cercano subito di pasare in vantaggio. La prima occasione è per Samp con Torreira che dai 30 metri beffa barriera e portiere infilando direttamente su calcio di punizione. Reazione violenta del Torino che si porta più volte nei pressi di Viviano, ma il portiere blucerchiato è straordinario su Niang e Iago Falque. Al 36’il tiro dalla distanza di Acquah trova la deviazione di un difensore Samp e mette in pari il risultato. Gli ultimi dieci minuti sono solo del Torino con l’irresistibile Falque che semina il panico nella difesa Doria ma non riesce mai ad incidere, merito anche di una prova piuttosto opaca di Niang.


La ripresa inizia con una Samp molto più convinta che pian piano prende la supremazia territoriale ma non riesce granchè ad essere incisiva, nonostante l’ingresso di Caprari e l’espulsione di Acquah
PAGELLE SAMPDORIA:


Viviano: 6,5 - Grande prestazione del portierone doriano soprattutto nel primo tempo quando è più sollecitato.


Bereszynski: 6 - Gara modesta del terzino soprattutto nella ripresa quando la spinta è maggiore.


Ferrari: 5,5 - Benino in fase difensiva e si fa vedere anche in fase offensiva sui calci piazzati ma non è mai preciso.


Murru: 6,5 - Ottima prova del ragazzino che azzera Niang nel primo tempo.


Silvestre: 6 - Buona partita del centrale che ha a che fare con due clienti scomodi come Quagliarella e Zapata.


Barreto: 6 – Gara dignitosa del centrale doriano che resce ad arginare bene i centrocampisti granata.


Linetty: 5,5 - Non una grandissima partita la sua. Meglio la ripresa


Ramirez: 5,5 – Non una grande gara per il fantasista Doria.


Torreira: 6,5 - E' il faro autentico del centrocampo locale. Sblocca la partita su punizione e sbaglia poco niente nel corso dei 90' di gioco.


Quagliarella: 6 - Poco ispirato stasera il napoletano. Qualche sussulto ma niente di particolare.


Zapata: 5,5 – I compagni non lo assistono come vorrebbe e nemmeno lui ci mette molto del suo per avere la meglio sugli avversari.


Kownacki: 6 - Meglio di Zapata stasera. Prova a smuovere qualcosa nella ripresa ma il Toro tiene botta.


Caprari: 5,5 - Ci si aspetta sicuramente di più da uno come lui.


Verre: 6 - Sfrutta poco la sua velocità in superiorità numerica. Pericoloso dalla distanza






PAGELLE TORINO


Sirigu: 6 - Quasi mai chiamato in causa


De Silvestri: 6 - Tiene benissimo nel primo tempo, poco impegnato nella ripresa.


Molinaro: 6 - Prova onesta dell'ex Juventus.


Burdisso: 6 - Sicurezza disarmante, complice due clienti non proprio in giornata.


N’Koulou: 5,5 – Gioca una partita modesta con qualche piccolo errore. Esce al 35’ per infortunio e gli subentra Ansaldi


Acquah: 6 – Ha il merito di aver pareggiato i conti nel primo tempo ma si fa espellere in una fase nevralgica della partita.


Rincon: 6,5 – Solita partita di quantità del Generale. Esce nella ripresa a causa di un infortunio.


Baselli: 6 - Appare nervoso e rischia di lasciare la squadra in dieci all'inizio della ripresa.


Obi: 5,5 - Non gioca male ma non si propone quasi mai in avanti. Esce per infortunio nel primo tempo.


Iago Falque: 7 - Prova in tutti i modi a creare superiorità, saltando come birilli tutti gli avversari fino al limite dell'area di rigore.


Niang: 6 – Poco lucido sottoporta nella prima frazione di gioco, anche se, trova un grande Viviano nella unica nitida occasione che gli capita.

Ansaldi: 6,5 - Gioca molto bene quando entra e cura sia la fase difensiva che quella offensiva.


Valdifiori: 6 - Tocca pochi palloni ma non commette errori.


Belotti: 5,5 - Entra ed ha subito sul piede l'occasione del vantaggio granata che fallisce miseramente.

Commenti