Allegri: "Buffon titolare, in attacco una certezza e un dubbio"

La conferenza stampa di Massimiliano Allegri pre Juventus Sampdoria

La conferenza stampa di Massimiliano Allegri pre Juventus Sampdoria

Massimiliano Allegri parla in conferenza stampa dopo la debacle di Madrid, domenica c'è la 
Sampdoria, il mister bianconero da indicazioni sulla formazione da schierare contro il doriani:
"In porta gioca Buffon, Cuadrado titolare in attacco. La decisione per domani è giocare con Higuain e  Mandzukic insieme o portarne uno in panchina"

Dopo la cocente delusione del Bernabeu la Juventus si ributta nel campionato. Domani, all'Allianz Stadium , l'ostacolo verso lo scudetto sarà la Sampdoria.
Ecco le parole di Allegri
Sulla partita di Madrid
"Abbiamo giocato una grande partita contro una squadra galattica, in Italia però è diverso, c'è più tatticismo e dobbiamo riabituarci subito al campionato."
Sull'episodio del rigore
" L'arbitro ha fatto una buona partita, poi però , come succede nel Monopoli, ha pescato il cartellino degli imprevisti. Nessuno l'ha notato ma ha sbagliato la valutazione dei minuti di recupero perché non essendoci stati cambi non erano giustificati i 3 di recupero."
Sulla reazione di Buffon
"Dopo essere stato un esempio per vent'anni le sue dichiarazioni dopo la partita vanno capite . Sfido chiunque a non avere una reazione."
Sulla Sampdoria
" Ci sono alcune partire durante  una stagione che ti fanno riflettere, e quella dell'andata con la Sampdoria ci ha fatto capire che dovevamo cambiare qualcosa per rendere la squadra più equilibrata."
Dubbi di formazione
" In porta ci sarà sicuramente Buffon, davanti non so se giocheranno Mandzukic ed Higuain Insieme o uno dei due andrà in panchina. Cuadrado ritornerà titolare dall'inizio."
La volata scudetto
" Ora dobbiamo concentrarci per portare a casa scudetto e coppa Italia perché non abbiamo fatto ancora niente. Il Napoli incalza e noi dovremo essere lucidi e cinici ad iniziare da domani , ci servirà l'aiuto di tutti."
A cura di A. Vulcano