Calciomercato: le pagelle della Serie A


Dopo circa un mese e mezzo di trattative intense, chiude ufficialmente il calciomercato estivo della Serie A. Ecco le nostre pagelle



JUVENTUS 9 - CR7 è la punta di diamante in una rosa già super competitiva; l'arrivo di Emre Can a centrocampo aggiunge tanta sostanza e quello di Cancelo in difesa porta spinta e qualità; il ritorno di Bonucci aggiunge tecnica e personalità alla squadra di Allegri


INTER 8,5 - De Vrij va a rinforzare una difesa già ben strutturata, Asamoah e Vrsaliko rappresentano degli ottimi jolly per Spalletti; Nainggolan dà quantità e qualità al centrocampo, Keita-Politano insieme al giovane Lautaro Martinez rappresentato un notevole rinforzo al reparto offensivo


ROMA 8,5 - quantità e qualità: Pastore, Cristante e Nzonzi a centrocampo (orfano di Nainggolan) ed il giovane Kluivert davanti; Marcano e Santon in difesa ed i giovani Zaniolo e Coric rappresentano delle valide alternative per Di Francesco. Gli unici dubbi sul portiere Olsen, difficile sostituire uno come Alisson


MILAN 7,5 - Higuain vale più del terzetto Kalinic-Andrè Silva-Bacca, la partenza di Bonucci è ben rimpiazzata da Caldara; Bakayoko porta forza e quantià a centrocampo, Laxalt e Castillejo sono delle ottime "riserve", tra i pali si aggiunge l'esperienza di Reina


FIORENTINA 7,5 - un gruppo giovane e di belle speranze: Lafont in porta, in difesa Ceccherini, a centrocampo la qualità di Gerson e la forza fisica di Edimilson Fernandes, davanti l'ex Juve Pjaca a formare un interessante tridente con Chiesa e Simeone, senza dimenticare la velocità e duttilità di Mirallas


TORINO 7,5 - nessuna cessione eccellente, difesa puntellata con Izzo e Bremer, a centrocampo la qualità di Soriano e la forza di Meitè, in attacco il grande colpo è Zaza


PARMA 7 - mercato da big: in difesa l'esperienza di Gobbi e Bruno Alves, a centrocampo Rigoni e Stulac, ma i grandi colpi sono in attacco con gli arrivi di Inglese, Gervinho, Biabiany e Ciciretti


LAZIO 6,5 - De Vrij rimpiazzato da Acerbi, a centrocampo Badelj come riserva di Lucas Leiva a cui va aggiunto il jolly Berisha, nel reparto offensivo Correa sembra essere un'ottima alternativa a Luis Alberto, l'unico dubbio resta l'assenza di un vice-Immobile


GENOA 6.5: solita rivoluzione estiva, tra i big ceduti Perin, Laxalt e Izzo oltre a Veloso, Rigoni, Rossettini e Galabinov; in entrata l'esperienza di Marchetti, Criscito, Romulo e Sandro oltre ai tanti interessanti giovani tra cui Piatek, Mazzitelli, Callegari e Kouame


NAPOLI 6 - su tutti spicca il ritorno di Ancelotti in panchina, l'esperienza di Ospina in porta e l'inserimento di Fabian Ruiz a centrocampo; alcune perplessità sugli altri portieri Karnezis e Meret e  sul terzino Malcuit, mentre bisognerà vedere quanto spazio troverà Verdi nel reparto offensivo


SAMPDORIA 6 - Colley-Tonelli portano qualità in difesa, Ekdal, Jankto e Saponara ordine, gol e qualità a centrocampo; Defrel buon giocatore ma non certamente un bomber di razza come il predecessore Zapata


ATALANTA 6: nessun rinforzo in difesa dopo la partenza di Caldara, interessante Pasalic a centrocampo, attacco rafforzato con l'arrivo dell'esterno Rigoni e la punta Zapata


SASSUOLO 6 - ceduti Acerbi e Politano, il neo-tecnico De Zerbi nel reparto arretrato può contare su Marlon e Ferrari mentre a centrocampo sulla coppia Boateng-Locatelli, oltre al versatile Djuricic; in attacco i nuovi innesti sono Di Francesco, Trotta e Brignola


EMPOLI 6 - in difesa arriva c'è l'ex Samp Silvestre, a centrocampo la forza di Acquah e la qualità di Ucan, davanti il talento di La Gumina


SPAL 6 - nessuna cessione di rilievo, in difesa arrivano Bonifazi, Djourou e Simic, a centrocampo Missiroli e Valdifiori, reparto d'attacco impreziosito con l'ex Atalanta Petagna


CAGLIARI 6 - in difesa l'esperienza di Srna, a centrocampo Maran ritrova il suo pupillo Castro, nel reparto offensivo arriva Cerri


FROSINONE 6 - tanti innesti, tra cui Sportiello in porta, l'esperienza di Molinaro in difesa, Halfredsson a centrocampo e davanti Perica oltre all'ex Arsenal Campbell


BOLOGNA 5,5 - ceduti Masina, Di Francesco e Verdi, in difesa ci sono Danilo ed il giovane Svanberg, sulla fasce Mattiello e Dijks, davanti Falcinelli a far coppia con Palacio


CHIEVO 5,5 - mercato condizionato dalla questione plusvalenze, in uscita due pezzi grossi come Inglese e Castro, in entrata Djordjevic, Rossettini e Obi


UDINESE 5 - rivoluzione totale all'insegna dei giovani, tra cui Musso, Ter Avest, Opoku e Pussetto, l'unica "certezza"  tra i nuovi arrivi è Mandragora