Spalletti:"Nainggolan ok. Chi gioca sarà all'altezza"


LA PARTITA
"È un match importante, ma non è più facile degli altri. Quella di domani è la prima di un pacchetto di giornate molto difficili in cui ci giochiamo una fetta importante del nostro futuro. Noi dobbiamo dare forte considerazione a qualsiasi avversario, perché una squadra come l'Inter crea ulteriori stimoli negli avversari. Non esistono atteggiamenti per una squadra o per l'altra, esistono atteggiamenti da Inter".

TURN OVER PER NAZIONALI E CHAMPIONS
"Non è tanto chi sceglierò, quanto la somma dei metri che vanno fatti in queste gare e il fardello di pressioni di dover vincere tutte queste partite. I nomi che verranno scelti si equivalgono, abbiamo una rosa per poter giocare tutte le partite al massimo, siamo pronti ad affrontare eventuali problemi fisici di qualcuno".

NAINGGOLAN E KEITA
"Nainggolan anche in 10 minuti può dare una vampata alla partita, è completamente recuperato. Keita ha sfacciataggine e il timbro da top, in qualunque momento della partita. Bisogna valutare le caratteristiche partita per partita".

D'ALBERT E VRSAJLKO
""Siamo fiduciosi di poter recuperare Vrsaljko al più presto. Dalbert ha qualità ancora da scoprire, i nostri tifosi non lo hanno ancora visto nel pieno della condizione. Mi farebbe piacere che le potesse esprimere così che le possano vedere. Dispiace che non possa essere della partita mercoledì, dispiace per lo stop perché era in un buon momento".

POLITANO
"Politano ha potenzialità ancora superiori a quello che abbiamo già visto".

ICARDI
"Icardi è uno specialista della materia del gol, dove pesa di più a livello emotivo il pallone lui lo sente più leggero di altri.

PERISIC
"Perisic fa un lavoro a tutto campo ed è chiamato a una fatica totale e a un supporto completo nei confronti della squadra".

Posta un commento

0 Commenti