Giampaolo:"Quagliarella guarda più alla squadra che al suo risultato personale"


NAPOLI VULNERABILE
"Passeggiate in Serie A non se ne fanno, questo è un campionato equilibrato. E in casa il Napoli ha uno score importantissimo: non hanno mai perso. Hanno qualità tecniche straordinarie, sarà una partita molto impegnativa, ma almeno inizialmente saremo undici contro undici. E ognuno potrà mettere in campo i suoi punti di forza".

ANCELOTTI
"Destrutturare un progetto tecnico vincente e inculcare una mentalità diversa è la cosa più difficile per un allenatore. Solo un allenatore come Ancelotti poteva farlo. Oggi sono una squadra con più fantasia e duttilità, meno prevedibilità".

INFORTUNATI
 "Ora mi preme recuperare chi ho fuori, come Barreto, Caprari e via dicendo. Perché durante la settimana è con i giocatori di qualità che si migliora, con i calciatori del settore giovanile non è lo stesso"

OBIETTIVO EUROPA LEAGUE
"Servirà continuità, la Sampdoria dovrà fare la Sampdoria, senza mai rinnegare se stessa. Solo così si potranno raggiungere traguardi che sono imprese".

QUAGLIARELLA
"Se conosco bene Fabio, baratterebbe il primato assoluto di gol di fila con un bel risultato di squadra; ma al contrario se fossi un suo compagno farei di tutto per farlo segnare ed entrare anche io nella storia. Perché direbbero: quella era la Sampdoria di Quagliarella".

Posta un commento

0 Commenti