AZZARDA CHE TI PASSA, la rubrica a cura di Francesco Vitulo



Ciao a tutti, eccoci come sempre a trattare gli azzardi, merce delicata come sapete...da schierare sempre nel vostro fantacalcio, questo perchè magari non segneranno ma potrebbero ottenere un gran bel voto, e la sufficienza si sa a volte è fondamentale ;)

Nel 2018 abbiamo azzeccato l'impossibile, quindi continuate a seguirci. Siete tantissimi e vi ringraziamo per questo.

Il nostro obiettivo è che gli azzardi diventino un vero e proprio tritolo nelle vostre formazioni, ricordatevi però che sono azzardi, quindi ponderate sempre bene il da farsi.
Per questo week end ci sarà un colpo di scena: abbiamo scelto cinque attaccanti! Partiamo subito con il nuovo idolo della tifoseria bianconera, sponda nord-est: stiamo parlando del nuovo talento Pussetto, in realtà è un pò che se ne parla, ma il goal vittoria gli ha sicuramente donato un tocco di fiducia in più che allo Stadium sarà vitale. Contate che sarà super turn over, quindi un "gollettino" potrebbe saltare fuori che dite? Noi pensiamo di si! Osate, questa volta più di tutte.
Parlando di "grandi" , abbiamo imparato che a Stepinski i goal facili non piacciono...definito "l'ammazza grandi" è pronto a punire anche il Milan, anche perché non segna da tanto tempo... Che dire? Anche in questo caso pensiamo che dobbiate provarci! ;)
Con Berardi dovremmo essere un po' più cauti, perchè contro il Napoli sarà durissima...e pur vero che si ricorda di essere un giocatore di calcio solo contro Inter e Milan, ma in questo momento è in forma, segnatevelo.
Restando in tema di milanesi, ecco un "ex" perfetto, il neo bomber Petagna...da ex primavera del Milan contro l'Inter a San Siro darà sicuramente battaglia.
Ce la metterà tutta anche il pistolero Farias, rigenerato dalla nuova vita ad Empoli. Occhio alla Roma però, perchè è una squadra che non dàcertezze, soprattutto dopo il cambio dell'allenatore.

Buon week end a tutti e che la forza della sculata epica sia con voi!


A cura di Francesco Vitulo

Posta un commento

0 Commenti