AZZARDA CHE TI PASSA, la rubrica a cura di Francesco Vitulo

Ciao a tutti , eccoci come sempre nella mia rubrica. Spero che i miei consigli vi riserveranno sorprese…I miei consigli non solo per schierare azzardi nel vostro fantacalcio, ma anche per segnalarvi giocatori che potrebbero ottenere un gran bel voto. La sufficienza si sa, a volte è fondamentale 😉

Nel 2018 abbiamo azzeccato l’impossibile, quindi continuate a seguirci. Siete tantissimi e vi ringraziamo per questo.

In questa edizione abbiamo scelto un bel mix di ruoli, partiamo subito dal più basso, la difesa: in questo ruolo, forse il più delicato, c’è Cionek che più di tutti in questo periodo ha avuto alti – media – e bassi – “cappelle” – che hanno inciso nel bene e nel male sul suo rendimento..forse perchè gli eroi delle scelte ardue esistono, sarebbe meglio metterlo per questa giornata in un forziere e lasciare che il peso lo porti più in giù possibile nella fossa delle Marianne. Se leggete questa rubrica però non siete di questa “pasta” e sappiamo che lo schiererete…con cautela, però magari in una difesa a 4 con modificatore per limitare i danni.
Scalando abbiamo Bakayoko che con il siparietto tra lui e Acerbi accende il match di sabato sera…noi la pensiamo come il difensore quindi fossi in lui starei attento…C’è da dire che in questo momento sembra essere uno dei migliori del Milan, quindi davvero difficile tenerlo fuori. Se avete adrenalina in più da scaricare provateci!
Per Joao Pedro è una stagione da rollercoaster, sinceramente contro una delle migliori difese della serie A ci sarebbe da pensarci…soprattutto se il difensore centrale non vede l’ora di mettervela “Nkoulou”… Però è rigorista, altro deterrente quando c’è il “para rigori Sirigu”…schieratelo solo senza alternative…Fidatevi.
L’ultima fase è quella offensiva e abbiamo scelto Sansone: giocatore anche lui altalenante ma di talento…con la Fiorentina sarà una partita complessa, quindi nasce da questo il nostro timore! Certo è che non può continuare a tirare a vuoto e il bonus potrebbe essere sempre più vicino. Lo spera tanto il mio amico “Dubbà”…insieme a “Dubbà” anche Di Carlo è in attesa del fiorire del suo giocatore più di prospettiva ed incubo del Napoli, Stepinski! Diciamo che con gli azzurri segna sempre e storicamente il Chievo è la “maledetta” per la squadra partenopea. Ci sono tutti gli ingredienti quindi per azzardare… cosa state aspettando??? 😉

Buon week end a tutti e che la forza della sculata epica sia con voi!

A cura di Francesco Vitulo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *