Breve intervista a Bonucci: Ecco perché esulto così e cos’è successo prima del Derby


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Risultati immagini per bonucci
Durante il programma televisivo “Little Big Show” presentato da Gerry Scotti, ha parlato il difensore della Juventus: Leonardo Bonucci.
Ecco alcuni aneddoti simpatici che sono venuti fuori dalla chiacchierata.

Sull’esultanza:
“È nato tutto con i miei amici. Quando sono passato alla Juventus abbiamo fatto una scommessa: se avessi fatto cinque gol nell’anno loro si sarebbero tagliati tutti i capelli a zero, a patto che io facessi questo segno, che significa sciacquatevi la bocca o meglio: ‘Quando parli della Juve sciacquati la bocca’.”
Sul suo infortunio possono stare tutti tranquilli. Arriva la conferma dal diretto interessato: “Nulla di grave, torno a Gennaio”.
Sul figlio Matteo invece gli brillano gli occhi ed è felice di poter dire che adesso va meglio, ringraziando tutte le persone che hanno avuto un pensiero per lui in questo difficile periodo.
Poi racconta anche un aneddoto sul derby: “Dico ai bambini di prepararsi ed il grande, Lorenzo, si prende la maglietta del Torino e mi dice:’ Tanto quando segna io esulto come il gallo Belotti'”.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

P