Conferenza Sousa:”Babacar e Borja in dubbio. Kalinic grande anche a livello umano”.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

.embed-container { position: relative; padding-bottom: 56.25%; height: 0; overflow: hidden; max-width: 100%; } .embed-container iframe, .embed-container object, .embed-container embed { position: absolute; top: 0; left: 0; width: 100%; height: 100%; }

ANTOGNONI
” Scelte della società, sono molto felice di vederlo sempre più vicino a noi”.
GENOA
“Non mi era mai successo di giocare una partita riprendendola dal 30′, neanche come calciatore, noi l’ho  preparata nello stesso modo. Importante il recupero tra partite e allenamenti per portare la squadra ad alta intensità. Da oggi prenderò le decisioni su chi giocare o come”.
“Juric l’ ho conosciuto l’ anno scorso a Coverciano e ci ha studiato bene. Il Genoa gioca un calcio fisico e offensivo; stanno molto bene. Al livello fisico in questo ultimo periodo sta meglio di noi. Sarà una gara interessante molto equilibrata”. 
PARTITA ESAME
“Ogni gara è un esame, sarà sempre così perché dobbiamo migliorarci ogni volta”.
BORJA VALERO E BABACAR
“Non ho ancora parlato col dottore, ho visto solo Borja che sta recuperando e vediamo se oggi riesce a darsi un feedback positivo. Toledo invece sta recuperando e adesso è quasi completamente integrato”.
1 O 2 PUNTE?
 “Potrebbe essere un ‘ipotesi vista la loro difesa, ma dobbiamo vedere come sta Babacar”.
CHIESA
“Credo il suo ruolo sia l’esterno ma ogni allenatore deve far acquisire la complessità del gioco. Federico ha margine di miglioramento e noi lo aiuteremo”.
CLAUSOLA KALINIC
 “E’ un grandissimo giocatore non solo per quello che fa nel rettangolo di gioco in questo periodo ma anche a livello umano è straordinario”.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *