Caos SUPERCOPPA: che succede al Fantacalcio?

La 18°giornata di Serie A, che si articolerà tra martedì 20 e giovedì 22 dicembre, rischia di essere falsata in ottica fantacalcistica.

Come saprete difatti venerdì 23 dicembre, alle 17.30, andrà in scena l’atto finale della stagione sportiva 2015/2016: Juventus e Milan si contenderanno a Doha la Supercoppa Italiana. Così facendo tuttavia saranno impossibilitate a disputare regolarmente il proprio impegno di campionato, entrambi in trasferta e rispettivamente a Crotone e Bologna. Che cosa succede dunque al fantacalcio?

Le opzioni sono due, e andranno vagliate lega per lega (immaginiamo già le liti furibonde per far valere le proprie ragioni!): o si deciderà per assegnare il 6 politico (5 per i portieri) a tutti i calciatori delle 4 squadre, fatta eccezione per i calciatori squalificati, oppure bisognerà congelare la giornata e attendere che Crotone-Juventus e Bologna-Milan vengano regolarmente disputate per poter effettuare i calcoli.
In quest’ultimo caso per quanto riguarda la Magic, il fantacalcio gestito direttamente dalla Gazzetta dello Sport, fondamentale sarà la data di recupero delle due partite in questione: qualora difatti venissero disputate prima del 7 gennaio 2017 (ovvero quando partirà la 19°giornata) i voti sarebbero presi in considerazione come al solito. Si tratta tuttavia di un’eventualità piuttosto remota, considerato la pausa per gli impegni natalizi ed il fatto che la Lega Calcio non si sia ancora espressa in tal senso.

Un inconveniente certamente non da poco, che rischia seriamente di alterare la giornata fantacalcistica: immaginate la faccia del fantallenatore che nella vostra lega ha Higuain, quando scoprirà che dovrà accontentarsi di un 6 politico per il Pipita..

A cura di
Giuseppe Tridente


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *