QUI EMPOLI: notizie dall’infermeria e voci di mercato. di G.Bagnoli


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Altro giorno di lavoro al Castellani per i ragazzi di Martusciello, che stanno preparando l’importante sfida col Cagliari in programma sabato sera, dal campo arrivano buone notizie, sembra infatti che sia Veseli che Pucciarelli possano rientrare in gruppo per il delicato scontro salvezza.
Difficilmente vedremo comunque Manuel partire dall’inizio, ma potrebbe essere anche un’arma da sfruttare a partita in corso, nel caso fosse convocato, per Veseli invece si prospetta la panchina in ogni caso, aldilà della forma fisica.

Anche Zambelli migliora e potrebbe tornare in gruppo già all’inizio della prossima settimana, Mauri invece, assente Martedì per febbre, dovrebbe tornare a disposizone senza problemi.
Per la partita contro la squadra di Rastelli, mister Martusciello potrebbe dare una chance ad Alberto Gilardino, che si trova al centro di alcune voci di mercato
Infatti il bomber classe ’82 interessa fortemente al Pisa, ma lui non è molto convinto di lasciare la massima serie, anche se è molto stuzzicato dall’idea di poter essere il fulcro del gioco e di giocare in una piazza calda e con la voglia di diventare grande, come quella pisana. Ci sono anche voci di mercato riguardanti la serie A per Alberto, in particolare provenienti da Bologna, dove però non avrebbe il posto da titolare, ma farebbe il vice Destro, quindi difficilmente la trattativa andrà in porto.

Nel caso che ci fosse un’uscita nell’attacco empolese, dovrà anche esserci un’entrata, le ultime voci di mercato riguardano Mauro Zarate, in uscita dalla Fiorentina in prestito e tentato di rimanere in toscana sponda Empoli, ma l’argentino è un giocatore particolare, un solista, fa poco gruppo e prende uno stipendio altissimo ed anche se nel caso di prestito verrebbe pagato dai viola, potrebbe rompere gli equilibri dello spogliatoio.

Un altro sudamericano accostato all’Empoli in queste ultime settimane è stato Gabigol, che all‘Inter non trova spazio e mister Pioli non lo ritiene ancora pronto per entrare nelle rotazioni dei neroazzurri, lui sarebbe un profilo perfetto per il club del presidente Corsi, giovane, da lanciare, con voglia di mettersi in mostra e molto valido tecnicamente, ma è un giocatore che fa gola a molte squadre ed è quindi un obbiettivo difficile da raggiungere, non impossibile però.

a cura di
G.Bagnoli


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *