Atalanta: Seduta pomeridiana a Zingonia, in quattro a parte difficilmente recupereranno per l’Inter. Paloschi:”Arrivare settimi sarebbe una beffa”.

((__lxGc__=window.__lxGc__||{‘s’:{},’b’:0})[‘s’][‘_206384’]=__lxGc__[‘s’][‘_206384’]||{‘b’:{}})[‘b’][‘_604341’]={‘i’:__lxGc__.b++};

Per gli orobici oggi seduta pomeridiana al centro sportivo di Zingonia, mister Gasperini ha diretto l’allenamento sottoponendo i suoi a esercizi sulla parte tecnica e tattica poi partitella a campo ridotto. Hanno lavorato a parte quattro giocatori che difficilmente potranno prendere parte alla prossima gara di campionato contro l’Inter a San Siro, si tratta di Dramè, Migliaccio, Pesic e Mazzini.
Paloschi ha rilasciato alcune dichiarazioni sul momento suo e della squadra:Nei primi sette posti ci siamo di sicuro, perché la Fiorentina è rimasta a dieci punti, ma arrivare settimi sarebbe una beffa, abbiamo ottenuto un punto importante contro i viola e ora affrontiamo una grande squadra come l’Inter ritroviamo Gagliardini, che sta migliorando a vista d’occhio e ha le qualità anche umane per diventare un campione”.
Sul momento difficile della carriera (9 presenze, 4 dal primo minuto):”Siamo un gruppo unito e far polemiche da parte di chi gioca meno sarebbe una mancanza di rispetto verso gli altri, c’è Petagna che fa reparto da solo fra gol e assist È presto per parlare del futuro intanto gioco per la squadra della mia città, un sogno che ogni ragazzo dovrebbe poter coltivare“.

((__lxGc__=window.__lxGc__||{‘s’:{},’b’:0})[‘s’][‘_206384’]=__lxGc__[‘s’][‘_206384’]||{‘b’:{}})[‘b’][‘_604341’]={‘i’:__lxGc__.b++};

((__lxGc__=window.__lxGc__||{‘s’:{},’b’:0})[‘s’][‘_206384’]=__lxGc__[‘s’][‘_206384’]||{‘b’:{}})[‘b’][‘_604341’]={‘i’:__lxGc__.b++};

var _lwl = _lwl || [];
_lwl.push([‘id’, ‘580a48ab92cde7d8331391db’]);
_lwl.push([‘id’, ‘581ced4192cde7a95e1cf70d’]);

(function() {
var lwl = document.createElement(‘script’); lwl.type = ‘text/javascript’; lwl.async = true;
lwl.src = ‘//sd.linkwelove.com/widget/js/lwl.js’;
var lwls = document.getElementsByTagName(‘script’)[0]; lwls.parentNode.insertBefore(lwl, lwls);
})();

Lascia un commento